TrendAndTrading.it

Societe Generale: Nuovi sottostanti per i certificati Recovery Top Bonus

Mannocchi Costanza Societe Generale ETP

Societe Generale amplia la propria gamma di Bonus Certificate mettendo a disposizione sul SeDeX di Borsa Italiana – a partire dal 27 settembre – 15 nuovi Recovery TOP Bonus…….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Costanza Mannocchi, Head of Exchange Traded Products in Italia di Societe Generale


Tra le novità ci sono quattro nuovi sottostanti (Euro STOXX Banks, Bayer, Repsol e Orange) e scadenze anche molto brevi (a 3 mesi).

Inoltre, sui sottostanti già impiegati (FTSE MIB, Euro STOXX 50, Saipem, STMicroelectronics, Unicredit, BPER Banca, Enel, Eni e FCA), Societe Generale rinnova la propria gamma di Recovery TOP Bonus con nuove barriere e nuove scadenze (dicembre 2019 e dicembre 2020).

Questi strumenti permettono di beneficiare della struttura tipica dei Bonus Cap Certificate, ma presentano un prezzo di emissione inferiore a 100 Euro, da qui il nome “Recovery”, ed un importo massimo di liquidazione a scadenza pari a 100 Euro che corrisponde ad ottenere un bonus potenziale pari alla differenza tra 100 Euro e il prezzo di acquisto del prodotto.

Nei certificati Recovery TOP Bonus la Barriera è attiva solo a scadenza. Pertanto, anche un ribasso del sottostante al di sotto della Barriera, durante la vita del certificato, non preclude la possibilità per l’investitore di ottenere un importo pari a 100 Euro se la Barriera non è violata a scadenza.

I certificati Recovery TOP Bonus prevedono a scadenza due possibili scenari di rimborso:

    Nel caso in cui il valore di chiusura del sottostante risulti superiore alla Barriera alla data di valutazione finale, verrà corrisposto un importo lordo predefinito pari a 100 Euro. I Recovery TOP Bonus di SG, quindi, permettono di realizzare una performance positiva anche in caso di moderato ribasso del sottostante.

    Qualora, invece, la Barriera venga raggiunta o superata al ribasso alla data di valutazione finale, verrà corrisposto un importo pari al valore nominale del certificato moltiplicato per la performance del sottostante rispetto al suo valore iniziale. In tale scenario è possibile incorrere in una perdita rispetto al capitale investito.

Costanza Mannocchi, Head of Exchange Traded Products in Italia di Societe Generale, ha commentato: “Questa nuova emissione di Recovery TOP Bonus conferma la volontà di SG di offrire una gamma costantemente aggiornata che tiene conto delle nuove condizioni di mercato e riesce a soddisfare in maniera sempre più puntuale le diverse esigenze degli investitori”.

SCHEDE TECNICHE

SCADENZA DICEMBRE 2019

Sottostante

ISIN

Prezzo di Emissione / Valore Nominale

Rimborso Massimo

Barriera

Barriera %

Scadenza

Bayer

LU2000318068

  94,340 €

          100 €

62,1

90%

17/12/2019

Saipem

LU2000319116

  95,694 €

          100 €

4,086

90%

17/12/2019

STMicroelectronics 

LU2000319207

  93,897 €

          100 €

16,2855

90%

17/12/2019

Unicredit

LU2000318498

  95,238 €

          100 €

9,684

90%

17/12/2019

SCADENZA DICEMBRE 2020

Sottostante

ISIN

Prezzo di Emissione / Valore Nominale

Rimborso Massimo

Barriera

Barriera %

Scadenza

FTSE MIB

LU2000317763

  93,023 €

          100 €

18607,84

85%

22/12/2020

Euro STOXX 50 

LU2000317847

  95,694 €

          100 €

2989,297

85%

22/12/2020

Euro STOXX Banks 

LU2000317920

  93,458 €

          100 €

65,6325

75%

22/12/2020

Bayer

LU2000318142

  90,498 €

          100 €

51,75

75%

22/12/2020

BPER Banca

LU2000318571

  90,090 €

          100 €

2,5957

75%

22/12/2020

Enel

LU2000318654

  94,340 €

          100 €

5,1536

80%

22/12/2020

Eni

LU2000318738

  93,458 €

          100 €

11,2592

80%

22/12/2020

Fiat Chrysler Automobiles

LU2000318811

  87,719 €

          100 €

9,309

75%

22/12/2020

Orange

LU2000318902

  94,787 €

          100 €

10,9

80%

22/12/2020

Repsol

LU2000319033

  91,324 €

          100 €

11,212

80%

22/12/2020

STMicroelectronics 

LU2000319389

  87,719 €

          100 €

13,5712

75%

22/12/2020

Fonte: TrendAndTrading.it

Articoli Simili

Banca IMI 27 nuovi Certificati Bonus Cap

Administrator

BNP Paribas emette Certificati Memory Cash Collect ESG

Administrator

Certificati Premium Cash Collect : 27 da Banca IMI

Administrator