TrendAndTrading.it

06/08 Titoli del giorno: Unicredit – Fiat – Snam – Prysmian – Saipem – Autogrill

scacchi 1

Unicredit – Fiat – Snam – Prysmian – Saipem – Autogrill…

 


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


FTSE MIB: L’indice FTSE MIB ha chiuso ieri a 16683 (-0,44%). Continua la fase di stallo in prossimita’ dell’area di resistenza posta a 16680/780. Per le prossime sedute: finche’ le quotazioni rimangono sopra area 16200/300 e’ probabile una continuazione del rialzo verso con primo obiettivo area 1700/100 e successivamente la resistenza intermedia posta a 17300/400. Perdita di spinta sotto 16450 con possibilita’ di ulteriori ripiegamenti verso area 16200/300 la cui violazioni indebolirebbe l’impulso rialzista partito dai minimi dello scorso giugno.

UNICREDIT (PC 4,340): Lo spunto rialzista delle ultime sedute ha ricondotto le quotazioni al test di area 4,430/450. Per le prossime sedute: nuovi spunti rialzisti sopra 4,450 con primo obiettivo area 4,600/650 e a tendere la resistenza posta a 4,950-5,000. Perdita di spinta sotto 4,000 con possibilita’ di discese verso area 3,750/780 e successivamente il supporto posto a 3,500/530. Per l’infraday: probabile consolidamento sopra 4,280. Nuovi spunti positivi sopra 4,400, con obiettivo 4,445. Debolezza sotto 4,280, con obiettivo 4,235.

FIAT (PC 5,98): Tentativo di stabilizzazione sopra area 5,70/75. Per le prossime sedute: il superamento di 6,50 aprirebbe spazi a nuovi rialzi verso area 6,65/70 e successivamente la resistenza intermedia posta a 7,00/10. Perdita di spinta sotto 5,70 con possibilita’ di discese verso area 5,30/35 e a tendere il supporto posto a 4,90/95.  Per l’infraday: probabile consolidamento sopra 5,92. Nuovi spunti positivi sopra 6,02, con obiettivo 6,09. Debolezza sotto 5,92, con obiettivo 5,85.

SNAM (PC 3,534): La correzione in atto sta riconducendo le quotazioni verso il supporto posto a 3,460/470. Per le prossime sedute: nuovi spunti rialzisti sopra 3,620 con obiettivo immediato 3,690/700 e successivamente la resistenza intermedia posta a 3,770/780. Ulteriore debolezza sotto 3,460 con possibilita’ di nuove correzioni verso area 3,380/390 e a tendere il supporto posto a 3,280/290. Per l’infraday: probabile consolidamento sopra 3,520. Nuovi spunti positivi sopra 3,560 con obiettivo 3,600. Debolezza sotto 3,520, con obiettivo 3,480.

PRYSMIAN (PC 16,68): Il rialzo delle ultime sedute ha condotto le quotazioni al test di area 17,40/50 dove sono scattate le prese di beneficio. Per le prossime sedute: nuovi spunti rialzisti sopra area 17,50 con primo obiettivo 17,90-18,00 e a tendere la resistenza posta a 18,70-19,00. Perdita di spinta sotto 16,30 con possibilita’ di ulteriori correzioni verso area 15,30/40 e successivamente il supporto intermedio posto a 14,50/60. Per l’infraday: probabile consolidamento sopra 16,52. Nuovi spunti positivi sopra 16,84, con obiettivo 17,04. Debolezza sotto 16,52, con obiettivo 16,32.

SAIPEM (PC 15,60): Le prese di beneficio in atto stanno riconducendo le quotazioni verso il supporto posto a 15,10/20.
Per le prossime sedute: chiusure confermate sopra 17,10 aprirebbero spazi a nuovi rialzi verso area 18,60/80 e a tendere la resistenza posta a 19,80-20,00. Perdita di spinta sotto 15,10 con possibilita’ di discese verso area 13,90-14,00 e successivamente il supporto intermedio posto in area 12,10/20. Per l’infraday: probabile consolidamento sopra 15,40. Nuovi spunti positivi sopra 16,00, con obiettivo 16,20. Debolezza sotto 15,40, con obiettivo 15,20.

AUTOGRILL (PC 11,40): Nelle ultime sedute le quotazioni le quotazioni si sono portate al test di area 11,70/80. Per le prossime sedute: nuovi spunti rialzisti sopra 11,85 con primo obiettivo area 12,45/55 e a tendere la resistenza posta a 13,15/25. Perdita di spinta sotto 11,90 con possibilita’ di nuove correzioni verso area 10,30/40 e successivamente il supporto posto a 9,85/90. Per l’infraday: probabile consolidamento sopra 11,30. Nuovi spunti positivi sopra 11,50, con obiettivo 11,65. Debolezza sotto 11,30, con obiettivo 11,15.

Fonte: Ufficio Studi Banca Sella

Articoli Simili

Corn weekly: nuovo segnale dopo il raggiungimento del target

Administrator

Amazon – abbassata la resistenza, prezzi in avvicinamento al target

Administrator

Amazon – scenario invariato dalla scorsa settimana

Administrator