TrendAndTrading.it

Analisi Forex del 17 dicembre 2018

forex

Forex. Ci si avvicina al Natale e come sempre occhi puntati sulle scelte di politica economica made USA per capire dove tenderanno i mercati……..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Sia prima delle festività che per il nuovo anno.

E in banco c’è sempre la questione rapporti – dazi – Cina (tra gli altri) e Stati Uniti.

Intanto la parola RECESSIONE è sempre più nell’aria.

E in proposito di RISK-Off:

sembra che la BCE si stia preparando a gestire un periodo di calo dei mercati borsistici nel 2019 se questo, dovesse essere più lungo di quanto non si sia preventivato.

In settimana, Draghi, ha dichiarato di voler concludere il programma del Quantitative Easing proprio in questo mese.

Anche se non si è raggiunta la soglia del tasso d’inflazione al 2%.

La moneta inglese afflitta dalla Brexit, ha reagito ottimamente lo scorso mercoledì, giorno in cui il Parlamento ha sostenuto la May. La fascia di supporto intorno a quota 1.2700 viene mantenuta purrestando la difficile transizione.

GBP/USD

La settimana si è conclusa con dei dati macroeconomici scarsi per l’economia cinese e questo ha fatto si che gli investitori delusi, abbiano portato parte dei loro investimenti verso le classiche valute storicamente più tranquille.

Ciò a discapito ovviamente delle economia relativamente vicine.

NZD/USD

brexit

AUD/USD

tassi d'interesse

draghi

Il petrolio non accenna ha riprendersi confermando il calo dei prezzi ancora in auge.

L’oro ha subito un notevole calo, reagendo nella giornata di venerdì e rimanendo sui 1238.00 Dollari l’oncia.

Le borse pesantemente in calo e cedono terreno sia l’indice europeo DAX che l’americano S&P500.

Panoramica mercato Forex

CAD/JPY daily

ORO Daily

recessione

GBP/NZD daily

forex

USD/CAD daily

natale

La fase recessiva sembra oramai una certezza.

È da vedere per quanto si prolungherà e durante la stessa, quali saranno i mercati emergenti che più verranno considerati dai vari attori di mercato.

Buona settimana di trading a tutti i nostri lettori!

Alessandro Vitali

Fonte: Trendandtrading.it- ProfessioneForex

Articoli Simili

Analisi dei principali Cross Valutari : USD/CAD 1,3145 previsti

Administrator

Analisi Forex del 24 Giugno 2019

Administrator

Eur/USD intraday: raggiunto il primo target

Administrator