TrendAndTrading.it
Image default

Analisi Forex del 22 ottobre 2018

Forex. L’attuale avversione al rischio degli investitori, la tensione nei mercati e la crescita del valore del Dollaro Americano, sono frutto di un concatenarsi di situazioni…….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Ai già discussi dazi e guerre commerciali, oltre ai rendimenti in crescita dei T-Bond, …. Si aggiunge la finanziaria italiana (legge di bilancio) che molto fa discutere e agisce sullo spread.

Le obbligazioni americane di breve e medio periodo stanno attirando capitali grazie ai loro rendimenti crescenti e questo fa si che il Dollaro si rafforzi e vada ad agire,

sommandosi agli effetti del tasso d’interesse tenuto dalla FED, piuttosto elevato (o almeno così pensa l’amministrazione Trump).

Di certo un Dollaro debole avvantaggerebbe le esportazioni portando ulteriore spinta all’economia a stelle e strisce dopo i provvedimenti presi.

In alternativa i dazi, oltre che inasprire i rapporti commerciali, porteranno Cina ed altri Paesi ad agire diversamente e a cercare nuovi partner.

Situazione che potrebbe tagliare fuori gli americani.

analisi settimanale forex trading

Dal mercato vediamo che chi investe sta portando attenzione su asset più “tranquilli” e ciò conduce all’inevitabile aumento del valore di Yen e soprattutto dell’oro.

Il bene rifugio per antonomasia, ha visto violare decisamente la congestione che lo caratterizzava ultimamente e rimanere sulla zona dei nuovi massimi ottenuti.

L’indice americano in particolare denota questa sofferenza del mercato con il crollo dell’indice S&P500 della scorsa settimana, che non denota segni di ripresa.

Il rimbalzo sul supporto per i due indici che analizziamo, ci fornisce il punto di rottura, la verifica, per sapere se l’attuale sentiment è solo temporaneo o proseguirà con la violazione dei livelli tecnici importanti.

Panoramica mercato Forex

AUD/CAD daily

forex

Continua la fase di debolezza del Dollaro Australiano.

Approfittiamone per condurre operazioni di vendita sia con questo cross che potrebbe dare ottimi spunti

operativi, grazie anche a tecniche adeguate come la Long Term.

AUD/USD daily

dollaro americano

E anche sul cambio vediamo come il trend sia ancora ben costituito all’interno di un lungo canale short.

GBP/AUD daily

sterlina

Inevitabilmente si punta all’acquisto di Sterline inglesi a cambio del Dollaro.

EUR/CHF weekly

trading

Appena due onde per una interessante price action che potrebbe condurre a freschi acquisti di nuovi Franchi Svizzeri. Il livello di resistenza è situazto in una attuale zona di prezzo rilevante.

Buona settimana e buon trading!!

Alessandro Vitali

Fonte: Trendandtrading.it- ProfessioneForex

Articoli Simili

Analisi dei principali Cross Valutari : EUR/USD Sorveglianza 1,1400

Administrator

Benetazzo: Le balene del bitcoin

Administrator

Analisi dei principali Cross Valutari : EUR/USD Target 1,1370

Administrator