TrendAndTrading.it
Image default

Apple alla conquista del mercato cinese

Importante accordo con China Mobile
Dopo anni di negoziazione, Apple a fine 2013 ha raggiunto l’importante accordo per la vendita dei propri iPhone attraverso la vasta rete di China Mobile, il più grosso operatore al mondo della telefonia mobile …..


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Secondo i termini del contratto, gli ultimi due modelli di Apple, l’iPhone 5s e il 5c, saranno finalmente distribuiti da China Mobile a partire dal prossimo 17 gennaio. I dettagli fi nanziari dell’accordo, che copre diversi anni, non sono stati specifi cati, ma in ogni caso il contratto permetterà al gruppo della Mela morsicata di raggiungere milioni di nuovi consumatori sul mercato cinese, che rappresenta l’ultima cruciale frontiera per rastrellare miliardi di dollari di ricavi. Finora Apple aveva stretto accordi di partnership con due operatori minori dell’ex Celeste Impero, China Unicom e China Telecom. Ma la Cina rappresenta un mercato troppo importante per Apple e il solo Paese, insieme agli Stati Uniti, a pesare più del 10% sul fatturato del gruppo statunitense.
Guardando al futuro, saranno proprio i mercati asiatici e in particolare la Cina a sostenere la domanda di cellulari e in particolare di smartphone. Secondo le stime di Gartner nel 2014 la richiesta a livello globale per questi dispositivi registrerà un aumento del 5% sui livelli da record del 2013.

Titolo in ripresa sul Nyse
L’accordo siglato con China Mobile ha spinto al rialzo il titolo Apple, che ha toccato a fi ne 2013 i 570 dollari. Il 2014 si è avviato senza particolari scossoni: l’azione della Mela morsicata infatti viaggia vicino ai 540 dollari, evidenziando una performance leggermente negativa (-2,7%) rispetto a gennaio 2013.
Tuttavia i minimi a 390,53 dollari, toccati ad aprile dello scorso anno, sembrano essere un ricordo lontano.

Fonte: RBS

Articoli Simili

Trading di brevissimo: Stm e Tenaris

Administrator

Fca: accordo per la vendita di Magneti Marelli

Administrator

Banche italiane: cosa succede al settore core di Piazza Affari

Administrator