TrendAndTrading.it
Image default

Banco Popolare, focus sul patrimonio

Ricapitalizzazione da 1,5 mld: Banco Popolare ha deliberato settimana scorsa un aumento di capitale fino a 1,5 miliardi di euro, la cui sottoscrizione è già stata integralmente garantita da Mediobanca ed Ubs. La ricapitalizzazione dovrebbe consentire al gruppo di…


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


raggiungere un livello di Core Tier 1 ratio pari a circa il 10%.
Il Cda dell’istituto veronese è convinto che l’operazione di ricapitalizzazione consentirà nel medio periodo di migliorare le condizioni di accesso ai mercati finanziari, gli indici di capitalizzazione di borsa rispetto al patrimonio, ed allinearsi ai migliori competitors. Ulteriori miglioramenti dei ratio patrimoniali sono attesi dalla possibile vendita di una cospicua parte del portafoglio crediti deteriorati di Banco Popolare, oltre che dalla fusione per incorporazione di Credito Bergamasco e Banca Italease. Un fatto non da poco considerando gli stress test che sta conducendo la Bce sulle principali banche del Vecchio Continente.

Attesa per il nuovo piano industriale
Le ripetute voci di aggregazioni tra le popolari nazionali hanno decisamente sostenuto l’istituto di credito a Piazza Affari. Dalla fine di settembre il titolo Banco Popolare sul Ftse Mib ha messo a segno un progresso di oltre il 40%, aggiornando a quota 1,78 euro i massimi che non si vedevano da giugno del 2011 per poi ritracciare con decisione in occasione dell’annuncio dell’aumento di capitale. Una visione più chiara della situazione si avrà il prossimo 27 febbraio, giorno in cui il Cda si riunirà per approvare i conti annuali relativi al 2013 e il nuovo piano industriale 2014-2016/2018. L’esercizio, secondo quanto comunicato dalla stessa banca veronese, è previsto chiudersi in perdita di circa 600 milioni di euro.

Fonte: RBS

Articoli Simili

Trading di brevissimo: Stm e Tenaris

Administrator

Fca: accordo per la vendita di Magneti Marelli

Administrator

Banche italiane: cosa succede al settore core di Piazza Affari

Administrator