TrendAndTrading.it
Image default

Banco Popolare: Nell’ultimo anno la direzione dei corsi è stata per lo più negativa

TREND DI BREVE: POSITIVO
Dai minimi di inizio luglio intorno al livello di 0,87 euro, il titolo presenta ora un trend rialzista, rallentato solo da una breve parentesi laterale nell’ultimo mese, ……..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


e che troverà una prima barriera nella resistenza ormai prossima di quota 1,2. La violazione di questo livello renderebbe interessanti strategie di acquisto con un primo target al superamento di 1,3 e un secondo intorno quota 1,40 euro. Qualora, invece, le quotazioni rompessero la linea di tendenza transitante a quota 1,10, troverebbero un primo debole supporto a 1.05, prima di raggiungere quello più strutturale posto in area 0,85-0,80.

TREND DI MEDIO: NEUTRALE
Il titolo bancario, dopo il forte trend ribassista derivante dalla crisi finanziaria del 2007, nonostante diversi rimbalzi significativi non è più riuscito a riprendere vigore. Negli ultimi due anni si è consolidata una fase laterale pur con ampie oscillazioni. Nell’ultimo anno la direzione dei corsi è stata per lo più negativa anche se la trendline discendente valida fino a fine estate è stata violata confermando la fase di incertezza. Solo il superamento dei 1,30 prima e dei 1,40 dopo, potrebbe fornire positività al titolo e porre le basi per un’inversione di tendenza di lungo termine.

 

Fonte: RBS

Articoli Simili

Trading di brevissimo: Stm e Tenaris

Administrator

Fca: accordo per la vendita di Magneti Marelli

Administrator

Banche italiane: cosa succede al settore core di Piazza Affari

Administrator