TrendAndTrading.it

Banco Popolare, prosegue la riorganizzazione

ITALY 4

Conti in ripresa, prosegue la riorganizzazione
Il Banco Popolare si presenta agli investitori con un profilo migliore rispetto allo scorso anno. Nel primo semestre del 2013 l’utile netto si è attestato a 156 milioni di euro, in deciso rialzo….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


rispetto ai 29 milioni dello stesso periodo del 2012. Sul risultato ha infl uito la ripresa della partecipazione in Agos-Ducato, la società di credito al consumo che nell’esercizio precedente era stata svalutata per 400 milioni di euro. Una schiarita si è intravista anche nel margine d’interesse: mentre nei primi sei mesi si è assistito ad un calo dell’8,1%, nel secondo trimestre è salito del 5,8% a 432 milioni euro. Il management dell’istituto veronese proseguirà ora sulla strada del piano di riorganizzazione della rete, che verrà portato a termine entro il primo semestre del 2014. Sul fronte patrimoniale, tenendo conto dei nuovi parametri Eba il coeffi ciente Core Tier 1 è pari al 9,5 per cento. Per quanto riguarda il tema caldo della trasformazione delle popolari quotate in Spa, caldeggiata anche dalla Bankitalia, il presidente Carlo Fratta Pasini si è detto contrario alla creazione di società ibride perché segnerebbe la fine delle banche popolari.

Titolo punta ai massimi del 2013
A Piazza Affari il Banco Popolare sta tentando di riportarsi sui massimi del 2013 grazie al balzo di oltre 50 punti percentuali messo a segno da inizio luglio. Il prossimo appuntamento per le banche è già stato fi ssato e si tratta dell’esame della qualità degli attivi che verrà eseguito a livello europeo nel 2014. L’Ad Pier Francesco Saviotti ha dichiarato che il Banco non è interessato ad alcune ipotesi di aggregazione nel settore, che secondo alcuni analisti sarà un driver nel 2014 soprattutto per quanto riguarda le popolari. L’obiettivo indicato da Saviotti è migliorare i conti per sfruttare la prevista ripresa del ciclo economico.

Fonte: RBS

Articoli Simili

Corn weekly: nuovo segnale dopo il raggiungimento del target

Administrator

Amazon – abbassata la resistenza, prezzi in avvicinamento al target

Administrator

Amazon – scenario invariato dalla scorsa settimana

Administrator