TrendAndTrading.it

BF: Tutti gli occhi su EurUsd

Chiusura di settimana piuttosto importante per quanto riguarda i dati macro delle zona Euro, alle 11:00 l’Eurostat andrà infatti a pubblicare gli ultimi numeri relativi all’inflazione in Europa………..

 

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


{loadposition notizie}

In un momento in cui il cambio EurUsd si è spinto ai minimi dal 2003, violando quindi al ribasso il trading range che ne aveva contenuto le oscillazioni nel corso degli ultimi due anni, per l’Euro sarebbe di vitale importanza avere dalla sua parte un’inflazione quantomeno solida. Se, al contrario, il tasso di crescita dei prezzi si rivelasse addirittura più debole di quanto espresso in termini di consensus dagli economisti (0.6% su base annua), allora la situazione si complicherebbe davvero per la Moneta Unica poiché non rimarrebbero molti motivi validi per non venderla.

16122016 1

D’altra parte la FED ha appena alzato i tassi di interesse e questo almeno un minimo di inerzia ribassista potrebbe crearla sul tasso di cambio EurUsd, è appena stato rotto un livello tecnico di supporto estremamente importante (1,0460) e sulle opzioni si nota come gli operatori stiano aprendo, come conseguenza di tutto ciò, alcune interessanti operazioni che di certo non sottintenderebbero imminenti rialzi del cambio EurUsd.

16122016 2

Certo è che sarà bene osservare con estrema attenzione la semplice reazione del prezzo intorno agli attuali livelli nel senso che se non si assisterà ad un rapido e, soprattutto, deciso ritorno dei compratori allora è molto probabile che da qua inizi una fase di ancora maggiore debolezza per l’Euro. Non è quindi consigliabile farsi tentare dal fatto che la quotazione stia battendo prezzi oggettivamente molto convenienti relativamente al recente passato e, quindi, perché abbia senso comprare su questi prezzi sarà necessario vedere chiari segnali della presenza di forti compratori.

Autore: Bonetti Financial

 

Articoli Simili

BF: Focus EurUsd

Administrator

BF: USD, FED e tassi di interesse

Administrator

BF: FX e banche centrali: RBNZ e BoE

Administrator