TrendAndTrading.it

BPM Guardando al lungo termine, l’andamento di BPM appare negativo

ITALIA DUOMO 2

TREND DI BREVE: POSITIVO
Il quadro di breve termine appare invece migliore. Le decisioni sulla governance che la banca sta vagliando negli ultimi mesi hanno portato le quotazioni del titolo …..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


ad attraversare una fase di incertezza. I corsi hanno perso quasi il 50% dal top di metà febbraio, raggiungendo quota 0.3 sul finire di giugno ed hanno poi rimbalzato (complice anche la perdurante situazione di ipervenduto), superando la soglia dei 40 centesimi a metà luglio, attestandosi nelle ultimissime settimane in area 0,45. Il movimento rialzista in atto è sostenuto dalla trend line anch’essa transitante per i 40 centesimi di euro. Solo la sua rottura negherebbe il movimento rialzista, ma un eventuale inversione di tendenza dovrebbe essere confermata dalla rottura dei 36 centesimi, importante livello anche nel medio periodo.

 

TREND DI MEDIO: NEUTRALE
Guardando al lungo termine, l’andamento di BPM, come per tutti i bancari, appare negativo: dai massimi 2007 in area 4.5, ha toccato i minimi assoluti a quota 0.25 lo scorso gennaio. Tuttavia il contesto di medio termine appare più favorevole, sebbene non si possa parlare ancora di una vera e propria inversione di tendenza. L’ottimo rialzo realizzato dal colosso bancario di Piazza Meda a partire dalla scorsa estate si è infranto sui 60 centesimi per azione a metà febbraio, i corsi sono poi precipitati sui 30 centesimi, importante area di supporto sul quale i prezzi si sono appoggiati più volte nei mesi precedenti. L’attuale quadro di neutralità verrebbe smentito solo se i corsi dovessero rompere i due livelli citati.

 

Fonte: RBS

Articoli Simili

Corn weekly: nuovo segnale dopo il raggiungimento del target

Administrator

Amazon – abbassata la resistenza, prezzi in avvicinamento al target

Administrator

Amazon – scenario invariato dalla scorsa settimana

Administrator