TrendAndTrading.it
Image default

BV: L’oro sale in dollari. La LBMA fissa il prezzo a 1.262,05$/oz in mattinata

Il prezzo dell’oro in dollari ha continuato a salire durante la giornata di giovedì a Londra, mentre è rimasto invariato nelle altre valute………….

 

 

Se vuoi ricevere le principali notizie di TrendAndTrading.it iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


{loadposition notizie}


La valuta americana ha toccato il minimo dal gennaio del 2015 contro l’euro nel Forex, all’indomani della decisione da parte della Federal Reserve di lasciare invariati i tassi di interesse.

“L’andamento attuale dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve sarà condizionato dalle previsioni economiche e dai dati che arriveranno”, così come emerso dall’ultima dichiarazione della Federal Reserve di luglio.

I mercati azionari asiatici sono saliti – così come la maggior parte delle commodities e dei prezzi dei principali titoli governativi – mentre le Borse europee sono scivolate.

Il dollaro ha rimbalzato dal nuovo minimo di trenta mesi contro l’euro.

Il prezzo dell’oro in dollari è stato il più alto dal 14 giugno di quest’anno a 1.262 per oncia, mentre in euro ha fatto segnare il picco di tre giorni a 1.076 per oncia.

Per gli investitori del Regno Unito il prezzo è stato invece di 960 sterline per oncia, alle 10:30 del mattino.

Il prezzo in dollari ha tenuto al 2% al di sopra del prezzo medio per il 2017 fino a questo momento, mentre in euro e sterline è rispettivamente del 5,1 e dell’1,9% in ribasso.

“Il problema del dollaro in questo momento è che non potrà fare affidamento su un aiuto da parte della Federal Reserve per un lungo periodo”, ha affermato Reuters nel riportare un commento da parte di Alan Ruskin della Deutsche Bank.

Nonostante lo scivolamento del dollaro nel mercato delle valute in questo 2017, il prezzo dell’oro per gli investitori americani rimane molto al di sotto del picco di sei anni fa, mentre la differenza è meno accentuata se si considera il prezzo nelle altre valute.

In dollari il bene rifugio viene scambiato del 30% al ribasso rispetto ai prezzi di settembre del 2011.

 

Fonte: BullionVault

Articoli Simili

Petrolio : Posizioni lunghe sopra 51,75

Administrator

Oro e Argento : ORO ($) Posizioni corte sotto 1244,00

Administrator

Petrolio : L’RSI è ribassista misto

Administrator