TrendAndTrading.it

Cina gli stimoli iniziano a fare effetto

Cina

Cina gli stimoli iniziano a fare effetto. La riunione di politica monetaria della BCE e la successiva pubblicazione dei verbali della Fed hanno lasciato gli investitori piuttosto confusi sulla direzione futura delle rispettive economie………

By Vincent Mivelaz – SwissQuote


Una cosa è certa: le due autorità monetarie hanno segnalato in modo chiaro che al momento è prematuro prendere ulteriori decisioni sulla forward guidance, spingendo gli investitori a rimanere prudenti.

Dalla seconda economia mondiale arrivano però notizie incoraggianti: gli sforzi del governo volti a spingere la domanda interna stanno facendo finalmente effetto.

Non si è espansa solo l’attività delle fabbriche cinesi, anche l’inflazione dei prezzi al consumo ha mostrato un buon progresso a marzo.

Il ritorno in territorio espansivo del PMI manifatturiero, nella fascia più elevata da 8 mesi, e l’accelerazione dei prezzi alla produzione allo 0,40% (precedente: 0,10%) rispetto all’anno scorso sono segnali positivi che dimostrano che le misure di stimolo stanno aiutando.

Anche se l’IPC primario al 2,30% (previsione: 1,50%), livello massimo da 5 mesi, non fornisce prove sufficienti vista la forte distorsione nell’aumento dei prezzi della carne suina (dovuta alla flessione dell’offerta per la peste suina africana), anche l’indice non alimentare mostra dei discreti miglioramenti, con un balzo di 10 punti base, all’1,80%, dopo essersi appiattito negli ultimi 3 mesi.

Queste ultime cifre devono essere prese con le pinze e bisognerà monitorarle nei prossimi mesi, ma pare che l’economia cinese si stia riprendendo.

Oltre al piano di Pechino di aumentare la spesa per le infrastrutture, la riduzione delle imposte sulle società pari a 2 mila miliardi di yuan ($297,8 miliardi) e un taglio effettivo dell’IVA del 3% per le imprese manifatturiere, anche le trattative commerciali sino-americane sembrano andare nella giusta direzione ed è imminente la firma di un accordo finale sull’implementazione del meccanismo di applicazione.

L’andamento laterale, lungo la fascia di 6,7115, della coppia USD/CNY in atto dalla fine di febbraio del 2019 dovrebbe continuare finché non emergeranno eventi degni di nota.

Fonte: TrendAndTrading.it

Articoli Simili

Dazi, è l ora

Administrator

Brexit settimana decisiva

Administrator

Fed taglierà

Administrator