TrendAndTrading.it

Cina, prende forma il nuovo piano di riforme economiche e sociali

8 CINA

Il governo vara un vasto piano di riforme
Una nuova Cina prende forma con le nuove riforme economiche e sociali varate dal Partito comunista, in occasione del Terzo Plenum, concluso a metà novembre…..


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


 

Il governo cinese ha messo a punto un piano diviso in 60 sezioni con obiettivi da raggiungere entro il 2020. Si tratta del più audace piano elaborato dalla Cina degli ultimi 20-30 anni. Guardando più da vicino il nuovo programma di misure, gli ambiti spaziano dall’economia, al sociale, ma anche alla giustizia e all’ambiente. Tra le riforme economiche, una maggior apertura e indipendenza del mercato. Verrà concesso il diritto di fi ssare e modifi care i prezzi di acqua, gas naturale, petrolio, elettricità, trasporti e telecomunicazioni. Per quanto riguarda le imprese statali, queste dovranno versare al governo un maggior contributo (il 30% dei loro profi tti), in modo che lo Stato possa fi nanziare programmi di assistenza sociale. Ma nel lungo documento del Terzo Plenum del Comitato centrale comunista, le promesse riguardano anche altri ambiti. Come quello, più sentito dalla popolazione, dell’allentamento della “politica del fi glio unico”, in vigore dal 1980. Tra le altre riforme sociali, quella dell’abolizione dei campi di rieducazione attraverso il lavoro.
Ma le misure messe a punto dal partito comunista puntano a rinnovare anche il sistema giuridico, con i pubblici ministeri e i giudici che passeranno sotto il controllo di un sistema verticale e centrale e non più dei governi locali.
L’economia rimbalza nel terzo trimestre
Le riforme approvate da Pechino aiuteranno a sostenere la crescita del Paese, che continua ad avanzare a ritmo sostenuto.
Tanto che non stupirebbe se l’economia della Cina sorpassasse quella degli Stati Uniti prima del 2020 pronosticato dagli esperti, trasformandosi così nella prima economia del mondo nel breve termine. Una conferma è arrivata dal Prodotto interno lordo (Pil) che ha accelerato per la prima volta in tre trimestri. Nel periodo luglio-settembre, il Pil ha evidenziato una espansione pari al 7,8% (contro il +7,5% del trimestre precedente). Su base trimestrale l’incremento è pari al 2,2%. Dati che dovrebbero permettere all’economia del Dragone di riuscire a chiudere l’anno sopra il target di crescita del 7,5% indicato da Pechino e che sembrava a rischio a causa del rallentamento nella prima metà dell’anno. Un contributo essenziale arriva dalle esportazioni, soprattutto verso gli Stati Uniti, il più grande mercato per la Cina, e l’Europa. A ottobre l’export ha messo a segno un balzo del 5,6%. Ma ovviamente con la crisi fi nanziaria globale, il Paese ha deciso di dipendere meno dalle esportazioni all’estero e di focalizzarsi sui consumi interni, che da inizio anno sono aumentati del 46 per cento.

Azionario cinese in recupero
La Piazza fi nanziaria cinese ha ripreso slancio nella seconda parte dell’anno grazie al miglioramento dello scenario economico del Paese. L’indice Hang Seng China Enterprise Index, composto dalle azioni di classe “H”, ossia di azioni di società cinesi ma negoziate ad Hong Kong (e quindi negoziate in dollari di Hong Kong) , dai minimi toccati a fi ne giugno ha accelerato con decisione registrando una crescita di oltre il 30%. I listini dei Paesi emergenti, compreso quello cinese, guardano con estrema attenzione alle prossime mosse di politica monetaria della Fed. E di recente hanno apprezzato le parole accomodanti di Janet Yellen, futuro governatore della banca centrale americana, che ha ribadito che i tassi rimarranno bassi negli Stati Uniti per lungo tempo anche di fronte a un miglioramento del mercato del lavoro.

 

Fonte: RBS

Articoli Simili

DAX Tendenza al rialzo sopra 12835,00

Administrator

DAX Consolidamento. Pivot point 12730,00

Administrator

DOW JONES breve e medio lungo periodo 18 Ottobre 2019

Administrator