TrendAndTrading.it
Image default

DT- FIB: Il mercato rimane positivo, seppure con un nuovo rischio

Condizione generale degli oscillatori (breve e brevissimo termine) e analisi dei volumi intraday.

Oscillatori: sempre positività per Stocastico (stop 17270) e RSI (stop 17200); ancora neutrale il MACD che, in caso di rottura sopra area 17800, girerebbe in condizione generale positiva...

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Volumi: nessuna novità particolare con il mercato che continua a salire verso nuovi massimi. Possibile ritorno alla neutralità in caso di discesa sotto 17200/17250 punti.
Operatività su base grafica.

Il mercato prosegue in direzione dell’obiettivo successivo già indicato tra 17850 e 17900 punti almeno; primo supporto ora a 17550/17600 punti circa, livello che potrebbe fare da spartiacque per il brevissimo termine.

Operatività su base statica.

Il mercato ha raggiunto l’obiettivo successivo indicato tra 17680 e 17730 punti circa almeno. Il primo supporto utile rimane  a 17450/17480 punti.

Operatività su base dinamica.

Il mercato rimane positivo, seppure con un nuovo rischio, a partire da oggi, di un possibile ipercomprato di breve termine (la chiusura dell’ultima seduta potrebbe essere un valore chiave, dunque) e il primo supporto rimane, al momento, lontano dai prezzi di chiusura attuali (sotto 17000 punti).

Trend presunto di breve termine e operatività su base ciclica.

Trend grafico di brevissimo termine: mercato positivo e primo supporto a 17420.

Trend di breve termine: mercato positivo e primo supporto a 17370.

Ciclico-prezzi: il mercato rimane positivo e indirizzato verso i due obiettivi superiori validi a 17750/17800 (toccato con precisione oggi) ed eventualmente a 18000/18050 punti circa. Primo supporto (indiretto e di ritorno) a 17500/17550 punti.

 

 

Fonte: Marco Benzoni – Dimensione Trading

Articoli Simili

Future Dax: esaurito il segnale di venerdì

Administrator

FTSEMIB… 15 Febbraio 2019

Administrator

Future Ftsemib: raggiunto il primo target, liquidiamo l’esposizione

Administrator