TrendAndTrading.it

DT – FIB: la continuazione sopra area 15900 ha confermato un nuovo segnale rialzista

libri

Condizione generale degli oscillatori (breve e brevissimo termine): Oscillatori (RSI, Macd e Stocastico) in condizione positiva; livelli di guardia, rispettivamente, a 15050, 15200 e 15000 punti..

 
 
Operatività su base grafica.

Come atteso, la continuazione sopra area 15900 ha confermato un nuovo segnale rialzista che ha portato le quotazioni in area 16200 punti circa. Gli obiettivi rialzisti, a questo punto, sono rilevabili a 16225 (toccato in pieno oggi con chiusura proprio a ridosso dello stesso livello) e 16500/16520 (principale di brevissimo termine). Tale positività dovrebbe rimanere attiva qualora i prezzi si mantenessero sopra i primi due supporti di una certa importanza: 15650/15700 e 15560/15590 punti, vicini tra loro e da confermare in chiusura in caso di ritracciamento deciso nei prossimi giorni, ma una maggiore determinazione si dovrebbe conservare se tali ritracciamenti non dovessero scendere sotto i 15980/16020 punti.

Operatività su base statica.

Il mercato ha superato la prima resistenza utile a 15060 e si è portato direttamente sulla successiva individuata già a 16200/16250 punti; la continuazione anche sopra questo livello potrebbe favorire il raggiungimento di 16400 (primario, per ora) ed eventualmente anche 16700/16800 punti, presumibilmente non in modo diretto e continuativo nella stessa seduta di rottura (in prima istanza, almeno) del livello inferiore tra i due. La mancata continuazione, nelle prossime una/due sedute, richiederà una particolare attenzione, in caso di ritracciamento, a 16055 o 15700 area.


Operatività su base dinamica.

Il break sopra 15620 e la rottura immediata dei massimi intraday della seduta interessata dal break in oggetto ha favorito nuovi allunghi rialzisti. I supporti rimangono distanti, almeno per ora, dalle quotazioni attuali, mentre un primo obiettivo potrebbe essere interessante in area 17000 punti circa.

Trend presunto di breve termine e operatività su base ciclica.

Trend grafico di brevissimo termine: mercato positivo, supporto diretto a 15630.

Trend di breve termine: mercato positivo, supporto diretto 15055 punti.

Ciclico-prezzi: il mercato rimane positivo e sposta il primo supporto utile in area 15650/15750 punti circa.

Fonte: Dimensione trading.com

Articoli Simili

Future EuroStoxx50 intraday: rivisti tutti i riferimenti

Administrator

Future Bund intraday: abbassato lo stop

Administrator

Future Dax intraday: in attesa di nuovi segnali

Administrator