TrendAndTrading.it

DT – FIB: la seduta odierna evidenzia una inside-bar

libri

Condizione generale degli oscillatori (breve e brevissimo termine): Tutti e tre gli oscillatori rimangono in condizione neutrale (RSI, MACD e Stocastico), senza alcuna indicazione aggiuntiva per la prossima seduta…..

Operatività su base grafica.

Il mercato sta lavorando tra l’area indicata come possibile supporto importante (14850/14950) e il precedente livello rotto proprio nelle ultime due sedute (15250/15270 punti). Graficamente, la seduta odierna evidenzia una inside-bar e l’apertura potrebbe condizionare il movimento intraday: sotto 15195 la rottura al ribasso dei minimi potrebbe giustificare la discesa verso 14800/14850 almeno, mentre in caso di apertura sopra il livello a situazione potrebbe essere più difficile da gestire, anche se prezzi sopra 14320/14330 potrebbero risultare un primo segnale incoraggiante per i compratori, con primo obiettivo a 14550/14600 punti circa.

Operatività su base statica.

Il nostro derivato ha rispettato le attese che lo proiettavano, per oggi, in area 15100/15150 punti circa (minimi intraday a 15155); la chiusura poco sopra l’area stessa e sotto il precedente supporto già rotto nella seduta di ieri mantiene la condizione di negatività anche per domani, con prima resistenza a 15370 punti circa. Prezzi sopra 15430 potrebbero favorire recuperi di brevissimo termine, almeno. Eventuali discese tra 14850 e 14950 potrebbero essere sfruttate per acquisti sulla debolezza, intraday o di brevissimo termine.


Operatività su base dinamica.

Pericolosa una nuova rottura sotto area 15000, con target inferiore minimo a 14850 ed eventualmente a 14740 punti circa. In caso di recupero, invece, 14650/16460 e 16580/16600 potrebbero essere le prime due resistenze da valutare.

Trend presunto di breve termine e operatività su base ciclica.

Trend grafico di brevissimo termine: mercato positivo/neutrale, supporto a 14165 circa, resistenza (solo intermedia) a 15410.

Trend di breve termine: mercato positivo/neutrale, supporto a 15160, resistenza a 15560.

Ciclico-prezzi: il mercato rimane, in chiusura, sotto 15250/15260 e, almeno fino a che la condizione rimarrà tale, la rottura sotto il minimo di periodo (14985) potrebbe significare discese in direzione di 14850/14880 punti circa. In caso contrario, l’eventuale recupero andrà valutato, sempre in close di seduta, sul livello superiore a 15450/15500 punti circa.

Fonte: Dimensione trading.com

Articoli Simili

Future EuroStoxx50 intraday: rivisti tutti i riferimenti

Administrator

Future Bund intraday: abbassato lo stop

Administrator

Future Dax intraday: in attesa di nuovi segnali

Administrator