TrendAndTrading.it

DT: Ftse MIB40 index: daily report per il giorno 10 Novembre

Operatività su base grafica……….

 

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter giornaliera gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


{loadposition notizie}

 

Il mercato si è comportato in maniera tecnicamente ineccepibile; questa la parte del commento precedente che ha delineato le possibilità del nostro indice per la scorsa seduta. “… l’eventuale continuazione vedrebbe vicino un prossimo supporto in area 22590/22600 punti (validità principalmente in close serale per valutarne la rottura, intraday per valutazioni sulla tenuta)”. Così è stato, in effetti: il mercato ha toccato con precisione quasi millimetrica il supporto e si è fermato poco sopra. La situazione, quindi, non cambia e la chiusura serale rivestirà importanza cruciale per i movimenti di breve e brevissimo termine; unica nota supplementare è che quella di ieri è la quinta seduta consecutiva negativa e per rilevare una serie almeno identica occorre tornare a fine gennaio …

Operatività su base statica.

Breve/brevissimo termine: durante le ultime due sedute le quotazioni hanno sempre trovato resistenza sul livello già citato a 23060 punti circa; al ribasso, il primo supporto indicato a 22750/22800 è stato rotto e il mercato è andato direttamente sul successivo e a un passo da quello inferiore intermedio (22731, 22577 e 22387 circa). Primo ostacolo, dunque, 22731 (ma solo intermedio e di minore importanza) e, sopra, l’altro ex supporto a 22750/22800.

Medio termine: la rottura anche sopra 22050 sta confermando la positività del mercato che ha raggiunto e superato anche il successivo target a 22400; i prossimi obbiettivi, in caso di continuazione, potrebbero essere a 22700 (ormai vicino) e 23300/23400 circa, mentre rimane ambizioso quello posto a 24000/24050 circa. Primo supporto a 22366 punti circa.

Operatività su base dinamica.

L’apertura sotto la trend-line di supporto indicata a 23020/23030 ha favorito la discesa intraday della prima seduta utile e la continuazione durante l’ultima; essendo un supporto di brevissimo e di grado inferiore (minimo), il raggiungimento immediato di area 22800 ha già risolto la negatività nell’immediato con il target minimo intraday. Rimango in attesa che si formino nuovi pivot idonei a formulare una nuova analisi di breve e brevissimo termine

Trend presunto di breve/brevissimo termine: nel brevissimo è tornato neutrale sotto 22700 annullando la precedente positività sempre dagli stessi prezzi, circa.

 

Fonte: Dimensionetrading.com

Articoli Simili

DAX Tendenza al rialzo sopra 12835,00

Administrator

DAX Consolidamento. Pivot point 12730,00

Administrator

DOW JONES breve e medio lungo periodo 18 Ottobre 2019

Administrator