TrendAndTrading.it
Image default

FTSE MIB, Continua la situazione priva di direzionalità per l’indice delle 40 società italiane maggiormente capitalizzate

TREND DI BREVE: NEUTRALE
Per quanto riguarda il breve termine, se fino a qualche giorno fa lo scenario poteva dirsi indubbiamente positivo, non si può dire altrettanto considerando le ultime sedute. ….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


L’ennesimo rimbalzo compiuto sulla soglia psicologica dei 15.000 punti ad inizio luglio aveva proiettato le quotazioni sulla prima rilevante area resistenziale dei 17.500 punti. Proprio su tale livello, numerosi fattori (tra cui il ritorno dell’incertezza politica, l’acuirsi della crisi in Siria, nonché, da un punto di vista tecnico, la situazione di ipercomprato) hanno fatto scattare le prese di beneficio facendo scivolare gli scambi sul supporto dei 16.500. Sebbene le tensioni internazionali possano provocare un aumento della volatilità, è possibile aspettarsi un rimbalzo che renda pertanto consigliabili strategie di buy up al superamento dei 16.900 punti.

TREND DI MEDIO: NEUTRALE
Continua la situazione priva di direzionalità per l’indice delle 40 società italiane maggiormente capitalizzate. Dal luglio dello scorso anno, quando l’indice ha toccato il minimo storico in area 12.300 punti, le quotazioni hanno messo a segno un buon rialzo che le ha condotte, dopo una fase laterale tra settembre e dicembre, sul massimo relativo dei 18.000 punti. Successivamente, anche a causa della situazione di ipercomprato, i corsi hanno subito un ritracciamento e da allora si muovono all’interno di un trading range i cui estremi sono rappresentati dal supporto statico dei 15.000 punti, testato molteplici volte, e i 17.600-18.000 punti, fondamentali aree resistenziali di medio termine. Una nuova fase direzionale avrebbe pertanto come condizione necessaria la rottura/violazione dei livelli citati.

Fonte: RBS

Articoli Simili

DAX e SP 500 : DAX Supporto intraday intorno a 11254,00

Administrator

DAX e SP 500 : DAX Variabile

Administrator

DAX e SP 500 : SP 500 Pivot point: 2755,00

Administrator