TrendAndTrading.it
Image default

Hang Seng, nel medio periodo il principale indice cinese mostra un andamento controverso

TREND DI BREVE: POSITIVO
Positiva invece la situazione nel breve termine. Le quotazioni, dopo essere crollate tra maggio e giugno dai 23500 punti in area 19500, sono ripartite, ….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


complice anche la situazione di forte ipervenduto. Da allora i corsi hanno inaugurato un nuovo trend rialzista di breve termine, violando la trendline che scendeva dai massimi di maggio e portandosi in area 22600 punti. Il ritracciamento delle ultime sedute, comprensibile dopo il forte rialzo delle passate settimane, non ha messo a repentaglio il trend di breve, che rimane saldamente rialzista. In tale contesto, sono possibili strategie di vendita al raggiungimento della resistenza di metà agosto in area 22500, o in alternativa strategie di sell down alla rottura del supporto dei 21500.

 

TREND DI MEDIO: NEUTRALE
Nonostante il recupero degli ultimi due mesi, nel medio periodo il principale indice cinese mostra un andamento controverso. Dal minimo di giugno 2012 in area 18000, le quotazioni erano infatti riuscite a generare continui rialzi giungendo a gennaio in area 24000. Su tale livello però, complice il perdurante ipercomprato degli oscillatori e la
presenza di una rilevante area resistenziale valida dalla metà del 2008, la crescita si è arrestata. Il downtrend sucessivo ha poi fatto scivolare le quotazioni in area 21500 prima e, dopo un iniziale rimbalzo, a quota 19500. In tale contesto un ritorno alla direzionalità è possibile solo in caso di un superamento dei livelli chiave rispettivamente a 18000 e 24000 punti.

 

Fonte: RBS

Articoli Simili

DAX e SP 500 : DAX Supporto intraday intorno a 11254,00

Administrator

DAX e SP 500 : DAX Variabile

Administrator

DAX e SP 500 : SP 500 Pivot point: 2755,00

Administrator