TrendAndTrading.it

Idee Operative: Brent: un miglioramento macroeconomico globale potrebbe far ripartire le quotazioni

PETROLIO3

TREND DI BREVE: NEGATIVO
Compromesso sembra essere invece il trend di breve  termine. Il deciso calo dei consumi energetici di molti paesi europei, unitamente all’aumento delle scorte di petrolio e benzina negli Stati Uniti, non hanno certo giovato alle……

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


RBS


quotazioni del Brent, il quale si è portato al di sotto della soglia psicologica dei 100 dollari dai massimi di metà febbraio. Nelle ultime sedute tuttavia, i prezzi se ne sono riportati poco sopra, senza però riuscire ad invertire la precedente tendenza negativa. Per il prossimo futuro, se da un lato i timori relativi alla riduzione delle misure espansionistiche di politica monetaria negli USA potrebbero indebolire ulteriormente le quotazioni, dall’altro un miglioramento macroeconomico globale, soprattutto nell’Eurozona, potrebbe far ripartire le quotazioni.

TREND DI MEDIO: NEUTRALE
Il trend di medio termine del future sul Brent è sostanzialmente privo di una direzionalità precisa. Dopo il minimo dello scorso giugno in area 90 dollari, i prezzi hanno messo a segno un buon rialzo che le ha portate, nel giro di tre mesi, in area 118. Nei mesi successivi le quotazioni si sono poi mosse all’interno di un canale tra i 105 e i già citati 118, salvo poi tornarne al di sotto nelle ultime settimane. Affinchè l’attuale contesto privo di tendenza possa modificarsi, è necessario monitorare, da un lato la tenuta del supporto statico in area 90 dollari, dall’altro la tenuta della resistenza in area 118.

 

Articoli Simili

ORO ($) Supporto intraday intorno a 1495,50

Administrator

PETROLIO (WTI) Pivot point (livello di invalidazione): 60,40

Administrator

Metalli preziosi piatti, correzione del greggio

Administrator