TrendAndTrading.it

Idee Operative: Eni: Consigliate strategie che puntino sulla rottura di alcuni livelli

certificati open end societe generale

TREND DI MEDIO: POSITIVO
Il trend positivo di medio, seppur in atto da 18 mesi, non è ancora riuscito a riportare la positività nel lungo termine che,  dall’inizio del 2009, mostra un andamento sostanzialmente privo di direzionalità.
……..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


RBS


 

Da quattro anni a questa parte le  molteplici spinte rialziste si infrangono infatti contro la notevole area resistenziale sui 18.7. Livello che può considerarsi  tuttora valido nonostante la breve parentesi di gennaio 2013 – chiusasi con l’apertura in gap al di sotto della fatidica soglia  alla fine dello stesso mese. In tale quadro due sono le possibili evoluzioni di scenario: mentre da un lato la violazione  della resistenza confermerebbe l’attuale fase bullish, dall’altro una persistenza al di sotto muterebbe l’impostazione in  neutrale.

TREND DI BREVE: NEUTRALE
Mutamento già avvenuto nel breve periodo con il cedimento dei 18 euro ad inizio febbraio e lo stabilizzarsi delle  quotazioni entro un’area di oscillazione compresa tra il già menzionato livello sui 18.7 e i 17 euro, valida area supportile.  
La tenuta del supporto è stata testata proprio nelle ultime sedute generando un rimbalzo che potrebbe  rilanciare i corsi  verso la parte alta del canale di oscillazione. Tale movimento potrebbe essere favorito dal transito sugli stessi prezzi  anche della linea di tendenza rialzista di medio periodo. A livello operativo sono consigliate strategie direzionali che  puntino sulla rottura/violazione delle aree citate.

 

Articoli Simili

DAX Tendenza al rialzo sopra 12835,00

Administrator

DAX Consolidamento. Pivot point 12730,00

Administrator

DOW JONES breve e medio lungo periodo 18 Ottobre 2019

Administrator