TrendAndTrading.it
Image default

JCI: EUR/USD: Ancora in attesa

Dopo l’entusiasmo per il dollaro delle prime sessioni del 2014 tutto sembra essersi spento e il mercato pare molto più indaffarato sulle valute periferiche rispetto a questo noioso cross. 1.3500 si è dimostrato un ottimo supporto…..


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


 

e con l’euro in grado di svolgere la funziona di moneta rifugio almeno altrettanto bene quanto il dollaro – ora che le difficoltà della periferia europea sembrano completamente dimenticate (vedi anche i governativi periferici e il loro entusiasmante inizio d’anno) – è improbabile che torni sotto pressione in tempi brevi. Attendiamo sviluppi della price-action ed un eventuale ritorno di focus sui problemi di deflazione europea per provare a vendere di nuovo l’euro. Al momento una rottura di breve della parte alta del range recente (1.3750) ci sembra possibile.

Weekly Market Positioning

Il grafico indica la posizione netta degli operatori speculativi contro dollaro. Vengono utilizzati i dati IMM del Commitments of Traders (COT), report pubblicato dalla Commodity Futures Trading Commission del Chicago Mercantile Exchange. Il posizionamento del mercato è rilevato isolando i contratti future aperti sulle valute dai soli operatori speculativi (cosiddetti non-commercial traders, categoria che include investitori privati, fondi hedge e altre istituzioni finanziarie che non operano in ottica di copertura) che vengono rappresentati in percentuale sul totale dei contratti aperti. Gli aggiornamenti sono settimanali, pubblicati il venerdì e relativi al martedì precedente. Il grafico riporta le ultime due letture e la media delle ultime 100 settimane.

Weekly Trend Indicator

I valori presenti nella tabella riportano una rilevazione intragiornaliera dei prezzi nella giornata di lunedì, la media mobile semplice a 200 giorni (MMS 200gg) utilizzata per costruire l’indicatore di trend di lungo periodo (Trend LP) e un indicatore proprietario di trend di breve periodo (Trend BP).

(*) Grafico aggiornato al 21Gennaio 2014.

 

 


Articoli Simili

Analisi dei principali Cross Valutari : EUR/USD Resistenza chiave a breve termine a 1,1350

Administrator

Eur/Usd intraday: prezzi sul primo target, liquidiamo l’esposizione intraday

Administrator

Analisi dei principali Cross Valutari : EUR/USD Resistenza chiave a breve termine a 1,1380

Administrator