TrendAndTrading.it

JPY scatenato mentre ricomincia la narrativa della guerra commerciale

economia tedesca guerra commerciale try nzd aud inr zar gbp jpy yen nzd brexit eur

JPY scatenato mentre ricomincia la narrativa della guerra commerciale. La ripresa dei titoli sulla guerra commerciale ha spinto la domanda del JPY, dato che l’ottimismo su una possibile ripresa delle economie mondiali nel secondo semestre di 2019 è mitigato….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


By Vincent Mivelaz – SwissQuote


Non si prevede che l’incontro di giugno tra Trump e Xi al vertice del G20 in Giappone mostri molti progressi e la minaccia di eventuali dazi sul Messico non sta mettendo gli investitori in vena.

Inoltre, la recente riunione di quattro giorni tra Trump ed Abe in Giappone non ha portato molte novitá, in quanto entrambi i leader devono affrontare le elezioni presidenziali nel novembre 2020 e le elezioni delle camera alta il 21 luglio 2019.

Ora l’USD/JPY ha perso dello -0,80% dall’inizio dell’anno e opera a un minimo di 4 mesi.

La tendenza al ribasso nell’USD/JPY da 109.62 (30 maggio 2019) si sostiene mentre la coppia conferma una rottura ribassista dopo aver raggiunto il supporto principale a 108.89 (31 gennaio 2019).

L’indicatore dell’inversione del rischio 25-delta a un mese è sceso da -1,54% a -1,83%, il che suggerisce una maggiore volatilità al ribasso.

I dati economici pubblicati in Giappone sono generalmente positivi: ad aprile il tasso di disoccupazione è sceso dello 0,10% al 2,40%, nonostante un ampio divario nella metrica sulla disponibilità di lavoro situata all’1,63%, il suo livello più alto in più di 40 anni e che conferma la grave penuria della manodopera a causa di l’invecchiamento della popolazione.

La produzione industriale di aprile è salita dello 0,60% dal mese precedente (y / y: -1,10%) in quanto le imprese hanno aumentato la produzione a seguito dei 10 giorni delle vacanze della Settimana d’Oro, mentre le vendite al dettaglio m / m sono arrivate senza cambiamenti (y / y: 0,50%).

Nell’impostazione attuale, ci aspettiamo che il collasso dell’USD/JPY si fermi, poiché i dati degli Stati Uniti dovrebbero in qualche modo sostenere il biglietto verde. La coppia si avvicina a 109.20 a breve termine.

Fonte: TrendAndTrading.it

Articoli Simili

GBP sull’ottovolante ribassista

Administrator

Forex attesa sui mercati

Administrator

RBA: i dati avvalorano un taglio del tasso a dicembre

Administrator