TrendAndTrading.it
Image default

La quiete estiva finisce col botto

Tutta colpa della Siria? Il sentiment verso l’oro è stato positivo per tutta l’estate tra gli investitori in Occidente, secondo quanto indica il Gold Investor Index.

Al di sopra della soglia di 50 da febbraio 2010,…..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Analisi a cura di BullionVault


il Gold Investor Index mostra che il rapporto tra acquirenti e venditori nel periodo tra giugno e agosto 2013 è in realtà più forte rispetto a quello dello stesso periodo dell’anno scorso.

L’estate tipicamente porta calma nel mercato degli investimenti in oro, ed è vero anche che la crisi in Siria si è aggiunta alle rinnovate preoccupazioni sul tetto del debito negli Stati Uniti. In questo contesto, il Gold Investor Index è salito ad agosto al livello migliore dal massimo di 16 mesi raggiunto ad aprile.
 
Grafico triennale investimento in oro privati
 
Nel frattempo le discussioni relative al tapering della Federal Reserve non hanno prodotto nulla per gli investitori, se non un’influenza negativa su bond e mercati azionari, per non parlare dell’effetto sui mercati emergenti.
Quindi l’estate del 2013 finisce ricordandoci quali sono i rischi contro i quali si difende chi decide di investire in oro. Mentre il prezzo dell’oro recupera fino a toccare i $1400 all’oncia, annullando di fatto il crollo del 15% avvenuto a giugno, l’indicatore del sentiment degli investitori che produciamo qui a BullionVault è salito a 53,8, rispetto al 52,6 di luglio (il dato di luglio fu il minimo di 10 mesi precedenti).
Il Gold Investor Index misura il rapporto tra il numero di clienti che comprano e che vendono oro sul mercato online di BullionVault, il servizio più importante al mondo per comprare oro online e custodirlo in deposito. Il massimo storico fu toccato a settembre 2011, a 71,7. Un dato di 50,0 indicherebbe un bilanciamento perfetto tra acquirenti e venditori netti.
L’indice misura quindi le decisioni di investimento dei clienti, piuttosto che la quantità o i volumi di investimento. Anche i volumi, peraltro, sono aumentati ad agosto: le riserve totali dei clienti sono incrementate di 421 kg lo scorso mese, l’incremento più forte da dicembre 2012.
La fine di agosto ha anche visto un incremento nel numero di nuovi utenti, ed è stata la settimana migliore in questo senso da aprile. Il flusso di denaro in entrata, per l’acquisto di oro e argento, è stato il più forte dalla fine di giugno.
È vero quindi che il rischio di un’azione militare in Siria ha causato un rinnovato interesse nei confronti dell’oro tra gli investitori privati, ma è avvenuto al termine di un’estate comunque positiva per il sentiment nei cofnronti dell’oro. Ritornare alla liquidità in valuta, e le previsioni per gli altri investimenti, continuano a sembrare alternative molto deboli anche 5 anni dopo il collasso di Lehman Brothers.

 

 

Fonte: BullionVault

Articoli Simili

Oro e Argento : ORO ($) Posizioni lunghe sopra 1211,00

Administrator

Petrolio : Pivot point 55,80

Administrator

Petrolio : La tendenza resta al rialzo

Administrator