TrendAndTrading.it

Le banche centrali prestano soccorso

europa parlamento banche centrali

SwissQuote: Banche centrali. Molti di noi osservano i mercati e il caos dovuto alla Brexit e si chiedono perché non vengono scontati pienamente i premi di rischio…………..

By Peter Rosenstreich – SwissQuote


L’incertezza sulla relazione fra UE e Regno Unito minaccia il 20% dell’economia globale e i dati economici mostrano che il rallentamento globale sta durando più del previsto.

Inoltre, molti analisti prevedono una frenata più marcata, dovuta all’indebolimento del manifatturiero e degli scambi rispetto ai livelli attuali.

Crediamo che la divergenza fra performance economica debole e mercato azionario resiliente sia dovuta alla sterzata delle banche centrali dalla normalizzazione.

Con i rendimenti tedeschi di nuovo in territorio negativo e l’inversione della curva dei rendimenti dei titoli USA, il mercato dei titoli a reddito fisso suggerisce chiaramente una prospettiva più debole.

Lo spostamento delle proiezioni sui tassi della Fed è un chiaro segnale che le banche centrali stanno tornando dalla normalizzazione alla reflazione.

In presenza di condizioni di politica monetaria accomodanti, diminuisce il costo di assumersi dei rischi.

Abbiamo assistito al forte effetto dell’allentamento delle banche centrali, che hanno generato una lunga corsa rialzista, ignorando gli eventi idiosincratici legati al rischio.

La direzione dell’inflazione suggerisce che è improbabile una modifica dell’attuale inclinazione da colomba.

Nei prossimi mesi, la Cina dovrebbe introdurre nuove misure accomodanti e l’Europa dovrebbe fornire un modesto allentamento fiscale; inoltre, il supporto geopolitico derivante dall’accordo commerciale fra USA e Cina dovrebbe fornire un contesto incoraggiante per i prezzi delle azioni.

Altrove, la TRY è su un ottovolante da far voltare lo stomaco. I mercati hanno reagito alle misure del governo per impedire che le istituzioni finanziarie raggiungano accordi che genererebbero deprezzamenti falsati.

Misure che arrivano dopo la sospensione delle aste sui pronti a una settimana.

Questa mossa singolare dovrebbe portare a valutare un rialzo di 150 punti base sui finanziamenti bancari.

Rimanete costruttivi sull’USD/TRY perché il caos finanziario inizierà ad avere delle ricadute, generando anche disordini politici.

Fonte: TrendAndTrading.it

Articoli Simili

Svizzera. BNS e il mercato sono in rotta di collisione

Administrator

Giappone riduce la dipendenza dal primo partner commerciale

1admin

RBA i verbali consolidano l’impostazione da colomba

Administrator