TrendAndTrading.it
Image default

Mediobanca: il breve periodo si presenta positivo

TREND DI MEDIO: POSITIVO
Continua la positività del trend di Mediobanca sul medio termine. Dal floor di fine luglio 2012 in area 2.5 euro il titolo ha infatti inaugurato un considerevole movimento rialzista sostenuto dal supporto passante ora per i 5.5 euro…….


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Nonostante il rallentamento che aveva delimitato i corsi tra i 4 e i 5.5 euro per quasi un anno, lo scenario non è stato compromesso. Le quotazioni infatti hanno dapprima violato la resistenza negativa di lungo periodo e successivamente sfondato il limite superiore del trading range precedente portandosi in meno di un mese oltre i 6.5 euro. Alla luce di quanto detto, il movimento potrebbe diventare neutrale solo con la negazione della trendline di medio, ovvero con la perdita dei 5.5 euro.
TREND DI BREVE: POSITIVO
Anche il breve periodo si presenta positivo. Sostenuti dalla linea di tendenza valida dall’estate 2013, maggiormente inclinata rispetto a quella di medio, i prezzi hanno raggiunto i 6.8 a fine ottobre per poi ritracciare, un euro più in basso, intorno a dicembre. Il movimento laterale secondario descritto non ha però modificato il quadro, infatti le quotazioni si sono spinte poi fino ai 7.2 euro per azione. Gli oscillatori in ipercomprato suggeriscono prudenza e renderebbero plausibili eventuali ritracciamenti in area 6.7 sfruttabili con operazioni di pull back con primo obiettivo a 7 euro e secondo in area 7.5 o comunque non oltre gli 8 euro per azione.

 

Fonte: RBS

Articoli Simili

Trading di brevissimo: Stm e Tenaris

Administrator

Fca: accordo per la vendita di Magneti Marelli

Administrator

Banche italiane: cosa succede al settore core di Piazza Affari

Administrator