TrendAndTrading.it

NB: Eur/Aud, con il breakout di 1.50 il target è a 1.54

29 EURO

Momento molto negativo per il dollaro australiano, che continua a indebolirsi sul forex a causa della politica monetaria ultra-espansiva della Reserve Bank of Australia, che ha portato i tassi di interesse sui livelli più bassi dal 1960 al 2,5%,….

delle difficoltà dell’economia australiana e delle tensioni geo-politiche che riguardano la vicina Cina, primo partner commerciale di Sidney. Da un punto vi sta operativo appare molto interessante il quadro tecnico del tasso di cambio Eur/Aud, che stanotte ha superato anche quota 1,49 salendo sui livelli più alti da fine agosto scorso.

Negli ultimi venti giorni il cambio è salito del 5% circa e sembra ormai pronto per una nuova accelerazione al rialzo verso il livello-chiave di 1,50. Non sarà facile scardinare questa resistenza, ma se avverrà il breakout esplosivo di questi livelli critici del prezzo è logico attendersi un nuovo rally delle quotazioni fino alla resistenza successiva. Sul grafico weekly si può individuare un nuovo livello-chiave in area 1,54. Il cross è da seguire con attenzione, considerando l’attuale forza della moneta unica e la debolezza generalizzata della divisa australiana.

 

Autore: Nicola D’Antuono

Articoli Simili

EUR USD Si prevede 1,1055

Administrator

EUR USD La tendenza resta al rialzo

Administrator

EUR USD 1,1100 previsti Pivot point 1,1065

Administrator