TrendAndTrading.it
Image default

Nuovo collocamento: Certificato Cash Collect Autocallable sull’indice FTSE MIB 07.01.2020

Il Certificato Cash Collect Autocallable ha, in questo caso, una durata di 5 anni e 6 mesi, ma prevede ogni anno, al verificarsi di determinate condizioni, la possibilità di rimborso anticipato e/o il pagamento di Importi Addizionali Condizionati predeterminati….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


{loadposition notizie}

Prevede inoltre:

  • la possibilità di rimborso anticipato ogni anno;
  • il pagamento di importi addizionali annuali condizionati (3% ogni anno e 6% a scadenza) a condizione che il sottostante non scenda oltre un certo livello;
  • la protezione del capitale alla scadenza solo a condizione che il sottostante non scenda oltre un certo livello;
  • limiti prefissati alla partecipazione al rialzo in occasione del rimborso.

Alla fine di ogni anno fino al quarto, se il prezzo di chiusura del sottostante è superiore o uguale al Livello di Chiusura Anticipata (fissato all’emissione) lo strumento scade anticipatamente e viene corrisposto un valore di rimborso maggiorato (EUR103+3); altrimenti,lo strumento continua fino a scadenza.
Inoltre ogni anno scadenza compresa, se il prezzo di chiusura del sottostante è inferiore al Livello di Chiusura Anticipata e superiore o uguale al Livello Importo Addizionale viene corrisposto un Importo Addizionale condizionato predeterminato (EUR3).
 
A scadenza sono possibili diversi scenari:
– prezzo di chiusura ≥ livello di Barriera (70%): prezzo di emissione (EUR100) maggiorato dell’ultimo Importo Addizionale condizionale predeterminato (EUR6);
– prezzo di chiusura < livello di Barriera: performance  del sottostante a scadenza. In questa ipotesi non è garantito il rimborso del capitale investito.
Il Certificato Cash Collect Autocallable non corrisponde in nessun caso all’investitore eventuali dividendi distribuiti dai titoli componenti l’indice sottostante.

Fiscalità: imposta sostitutiva con aliquota del 20%; è consentito compensare i redditi derivanti dai certificate con le minusvalenze rivenienti anche da altri titoli; se l’investitore è una società o ente commerciale residente o stabile in Italia i redditi da Certificati concorrono a formare il reddito d’impresa.

ISIN: DE000HV8BCV8

Sottostante: FTSE MIB Index

Data di Scadenza: 07.01.2020

Collocatore: Fineco Bank S.p.A

dal 04 giugno al 02 luglio 2014

Fonte:TrendAndTrading.it

Articoli Simili

Societe Generale quota nuovi Corridor e Covered Warrants per prendere posizioni tattiche sull’esito delle negoziazioni sulla Brexit

Administrator

Vontobel lancia un nuovo certificato per investire nella tecnologia 5G

Administrator

Nuovi Bonus Cap Banca Imi con barriere fino al 55%

Administrator