TrendAndTrading.it

NZD scivola dopo il PMI manifatturiero deludente

economia tedesca guerra commerciale try nzd aud inr zar gbp jpy yen nzd brexit

NZD scivola dopo il PMI manifatturiero deludente. Il dollaro neozelandese (NZD) ha registrato l’andamento peggiore nel comparto G10 dopo l’inaspettato crollo del PMI manifatturiero…

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


By Peter Rosenstreich – SwissQuote


La coppia NZD/USD ha ceduto fino allo 0,63%, calando a 0,6528, dopo che il PMI manifatturiero si è attestato a 50,2 punti, a fronte dei 53 previsti e dei 52,7 punti del mese precedente.

Stando all’ultimo rapporto di BusinessNZ, il PMI manifatturiero è sceso di 2,5 punti a maggio a causa della brusca contrazione delle sottovoci Produzione (-3,7) e Consegne (-3,6).

Solo la componente Prodotti finiti è riuscita a salire marginalmente, di 4 punti, a 56,5.

I dettagli, però, rimangono allarmanti: il PMI è sceso ai minimi dal dicembre 2012 e la tendenza è inclinata nettamente al ribasso.

La cosa più preoccupante è il brusco calo della produzione, a 46,4 punti, un cattivo presagio per i mesi a venire, soprattutto perché i nuovi ordinativi sono rimasti quasi piatti e le scorte sono in aumento – i prodotti finiti si sono attestati a 56,5 punti.

Considerando il quadro complessivo, i dati neozelandesi suggeriscono una stabilizzazione nel primo trimestre, ma le cose potrebbero decisamente peggiorare nel secondo, poiché i dati dal mercato del lavoro, dai settori servizi e manifatturiero puntano a un’espansione economica più lenta.

Il recente stimolo monetario della RBNZ suggerisce che la banca anticipa un tale scenario.

Crediamo, tuttavia, che ci sia spazio per un’ulteriore svalutazione dell’USD, perché i partecipanti al mercato hanno messo in conto più rialzi del tasso dalla Fed.

Ora che Powell sta per ingranare la retromarcia, il biglietto verde dovrebbe continuare a ridurre i rialzi, cosa che dovrebbe impedire un ulteriore calo del kiwi.

Fonte: TrendAndTrading.it

Articoli Simili

Brexit: Prezzare BoE nel migliore dei casi

Administrator

Banche centrali colombe e propensione al rischio

Administrator

Oro s’impenna su Fed colomba

Administrator