TrendAndTrading.it
Image default

Oggi la CDU, partito della cancelliera Merkel, eleggerà nuovo leader

La politica tedesca sta cambiando. La Grande Coalizione, formata dai partiti CDU, CSU e SPD, si è indebolita dopo le elezioni regionali di ottobre che hanno costretto il leader della CSU Horst Seehofer ad annunciare le sue dimissioni. …

By Vincent Mivelaz – SwissQuote


Ora la CDU, il partito della cancelliera Angela Merkel, si prepara a voltare pagina. Tre candidati sono in lizza per guidare il partito sulla scia delle tensioni nel paese e il risveglio dei partiti nazionalisti.

Il blocco di centro-destra può contare su un supporto inferiore al 30% nell’elettorato, rispetto al 41,50% ottenuto alle elezioni politiche del 2013, perché sia i Verdi che il partito di estrema destra Alternativa per la Germania hanno guadagnato maggiori consensi.

Dopo più di tre decenni al servizio del suo partito, a ottobre Angela Merkel aveva confermato che non si sarebbe più candidata alla guida del partito e che il suo mandato di cancelliera finirà nel 2021.

Ecco il motivo dell’odierno congresso della CDU, in programma alle 15 ad Amburgo, ove 1.001 delegati sceglieranno il suo o la sua sostituta.

Ci sono tre candidati; la concorrente preferita da Merkel, il segretario generale della CDU Annegret Kramp-Karrenbauer, è in testa ai sondaggi popolari; al secondo posto c’è l’uomo d’affari Friedrich Merz.

Molti delegati sono ancora indecisi e la presentazione dei candidati all’assemblea di oggi sarà cruciale.

Non ci aspettiamo, però, che l’esito giochi un ruolo importante nella direzione futura del partito in generale.

Di conseguenza, poiché l’attenzione dei partecipanti al mercato rimane puntata soprattutto sulla riunione dell’OPEC e sul dibattito sulla Brexit nel Regno Unito, il voto non sarà decisivo per l’andamento della moneta unica.

Attualmente a 1,1369, nel breve termine l’EUR/USD si dirigerà verso 1,1360.

Fonte: TrenAndTrading.it

 

Articoli Simili

Lunedì infelice

Administrator

Disfatta commerciale di Trump

1admin

Sterlina colpita dal caos per la Brexit

1admin