TrendAndTrading.it

Oro aumenta dopo gli influssi negli ETF

ORO

Oro aumenta dopo gli influssi negli ETF, i rendimenti dei bond crollano. L’oro e l’argento sono saliti durante le prime ore del commercio asiatico venerdì, dopo un annuncio di Trump sull’abbattimento di un drone iraniano da parte della marina americana…

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Adrian E. Ash – Bullion Vault


L’oro ha poi perso 15$ nel commercio londinese, ritirandosi dal picco di sei mesi a 1.452$/oncia, ma mantenendo un +1,6% per la settimana.

L’argento invece ha mantenuto il rialzo estendendo il guadagno della settimana al 7,1% vicino al picco di tredici mesi.

Questo ha fermato il rapporto oro/argento ad 88, minimo da agosto scorso e molto meno del record della scorsa primavera di 26 anni.

Le Borse asiatiche sono salite cancellando le pedite della settimana, mentre quelle europee sono in ribasso, come i rendimenti dei bond, dopo che i dati tedeschi sull’inflazione hanno mostrato i prezzi della produzione in netta diminuzione da maggio.

Anche i dati sull’ inflazione giapponese hanno deluso gli analisti, con una caduta allo 0,5% su base annua, minimo di quasi due anni escludendo alimentari e carburanti.

I rendimenti dei titoli tedeschi e giapponesi sono diminuiti a seguito di queste notizie, al -0,35% e -0,15% rispettivamente, il che significa che prestare denaro a Tokyo o Berlino non genera interessi, ma costi.

 “Rendimenti in caduta avvantaggiano la domanda di oro”, osserva il Financial Times, citando Ray Dalio, miliardario fondatore di hedge fund, che ha indicato questa settimana che investire in oro ” ridurrebbe i rischi e migliorerebbe i rendimenti”, mentre i tassi reali, contando l’inflazione, sono sotto zero.

 “A me sembra ovvio che le bance centrali debbano aiutare i debitori piuttosto che i creditori…la monetizzazione del debito e il deprezzamento della valuta si velocizzeranno, riducendo il valore del denaro…testando fino a quale punto i creditori siano disposti ad arrivare con rendimenti negativi, prima di rivolgersi ad altri asset”.

Giovedì si è visto il maggior influsso di fondi in quasi un mese in SPDR Gold (NYSEArca: GLD).

Osservando il rendimento dei Treasury, i tassi reali a 5 anni, calcolando l’inflazione, hanno una relazione più forte con l’oro in dollari e gli ETF in oro americani, rispetto ai rendimenti a 10 anni.

Il più grande fondo fiduciario in argento scambiato in borsa, iShares Silver Trust (NYSEArca: SLV), ieri ha visto il suo più alto afflusso di investitori in un giorno in più di sei anni e mezzo, secondo i dati Bloomberg.  

“L’argento è spesso usato come un esperimento ad alta volatilità sull’oro: con una correlazione di 0,8 negli ultimi dieci anni, consente agli investitori di aumentare i rendimenti attesi senza utilizzare la leva”.  

“Un movimento nel rapporto oro/argento a favore di quest’ultimo probabilmente implicherebbe una crescente convinzione sulle prospettive al rialzo dell’oro”, dice una nota dello strategista Joni Teves presso la banca svizzera di lingotti UBS, “quando gli investitori iniziano a sentirsi a proprio agio nell’esprimersi attraverso posizioni d’argento”.  

“Tuttavia, prevediamo che una prospettiva positiva sull’oro rimarrà il fattore chiave per il rialzo dell’argento … dati i rischi al ribasso per la crescita globale e, a sua volta, la domanda fondamentale dell’argento”.  

Nel frattempo il prezzo dell’oro in sterline ha colpito un nuovo massimo da 8 anni durante la notte, con un picco di 1.157£ l’oncia – un livello battuto solo 6 giorni durante i massimi di settembre 2011 – quando oggi tre membri del governo hanno annunciato che si dimetteranno se Boris Johnson dovesse diventare primo ministro la prossima settimana.  

I prezzi dell’oro per gli investitori dell’Eurozona sono aumentati a 1.288€/oncia, picco da dicembre 2012, prima di diminuire dello 0,6%. 

Fonte: BullionVault

Articoli Simili

ORO ($) Pivot point (livello di invalidazione): 1509,00

Administrator

PETROLIO (WTI) La tendenza resta al rialzo.

Administrator

Oro instabile con i progressi Brexit e Guerra Commerciale

Administrator