TrendAndTrading.it

Oro in aumento, segnali positivi

Oro

Il prezzo dell’oro è aumentato nuovamente martedì a Londra, arrivando a 1$ l’oncia in meno rispetto ai nuovi massimi di marzo a 1.310$, mentre i principali titoli di stato sono scivolati,…….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Adrian E. Ash – Bullion Vault


ma i mercati azionari occidentali hanno guadagnato in attesa della decisione di politica monetaria di domani dalla Federal Reserve.

Le scommesse sui futures sui tassi d’interesse statunitensi continua puntare a zero la possibilità che la Fed aumenti i costi di finanziamento quest’anno, con la probabilità di un taglio dei tassi entro febbraio 2020 che è salita a quasi 1 su 3.

“La nostra analisi storica”, afferma il World Gold Council, “dimostra che quando la Fed è passata da una posizione di restrizione a una posizione neutrale, i prezzi dell’oro sono aumentati, anche se questo effetto non è sempre stato immediato .

“A nostro avviso, la combinazione di tassi di interesse statunitensi limitati, un rallentamento dell’apprezzamento del dollaro e continui rischi di mercato continueranno a rendere l’oro attraente per gli investitori”.

Ma “pensiamo che ci sia un rischio significativo che il mercato dell’oro stia sottovalutando la probabilità di ulteriori aumenti dei tassi nel corso del 2019-2020”, riporta l’analisi di ICBC Standard.

“La crescita dei salari [USA] sta finalmente accelerando, introducendo potenziali pressioni inflazionistiche … e l’accelerazione in corso negli investimenti fissi esteri negli USA ha anche sostenuto il miglioramento della crescita della produttività … [aiutando potenzialmente] ad estendere il ciclo economico più a lungo. “

Nel frattempo, i nuovi dati britannici hanno mostrato martedì che la disoccupazione nella quinta economia mondiale è scesa a un nuovo minimo da 45 anni al 3,9%, con un numero di occupati al massimo storico.

Nonostante gli stipendi crescano più velocemente dell’inflazione da cinque anni, gli stipendi settimanali medi del Regno Unito rimangono inferiori dell’1,5% rispetto ai massimi degli inizi del 2008 in termini reali, afferma l’ONS.

A dieci giorni dal pianificato giorno di uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, il governo di Theresa May ha annunciato che porterà avanti un terzo voto parlamentare sul suo accordo Brexit con l’UE.

Il prezzo dell’oro nel Regno Unito è salito a massimi di 3 sessioni a 987£.

Anche il prezzo dell’oro in euro è salito, aggiungendo lo 0,4% per la settimana, pur con l’indice Eurostoxx 600 in salita dello 0,8% dopo l’ultimo sondaggio ZEW sulla fiducia nell’economia in Germania, meno negativa di quanto previsto dagli analisti.

Fonte: BullionVault

Articoli Simili

ORO ($) Pivot point (livello di invalidazione): 1509,00

Administrator

PETROLIO (WTI) La tendenza resta al rialzo.

Administrator

Oro instabile con i progressi Brexit e Guerra Commerciale

Administrator