TrendAndTrading.it

Oro in euro al picco di due mesi, passo avanti per i Mini BOT in Italia

oro palladio argento

Oro in euro al picco di due mesi, passo avanti per i Mini-BOT in Italia. Il prezzo dell’oro è salito quasi a 1.300$ nel commercio londinese venerdì mattina, con il primo guadagno mensile da gennaio,….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Adrian E. Ash – Bullion Vault


quando i mercati azionari mondiali sono scesi e i tassi di interesse sono diminuiti ai minimi pluriennali, dopo la minaccia delle tariffe commerciali del Presidente Trump contro il vicino Messico.

“La Cina non è l’unica vittima delle politiche di bullismo degli scambi statunitensi”, ha detto un portavoce del ministero degli Esteri di Pechino dopo che Trump ha dichiarato che imporrà il 5% di dazi doganali su tutti i prodotti messicani dal 10 giugno.

“Se non si rimedia al problema dell’immigrazione illegale” – una mossa chiamata “disastrosa” dal capo diplomatico messicano, Jesús Seade.

Il Peso è sceso ai minimi del 2019 rispetto al dollaro, mentre i mercati azionari asiatici ed europei hanno nuovamente perso terreno con materie prime energetiche ed industriali, ma i maggiori prezzi dei titoli di Stato sono ulteriormente aumentati.

Con i prezzi dell’oro a soli 5$ di distanza da 1.300$ l’oncia all’inizio del commercio pomeridiano di Londra, i lingotti sono sulla buona strada per un guadagno di quasi 20$ dalla fine di aprile.

Le scommesse dei futures ora vedono solo il 10% di possibilità che la Federal Reserve americana non tagli il suo tasso d’interesse prima di Natale.

Questa era del 95% solo a inizio marzo.

MKS Pamp, ha indicato: “Il forte interesse degli ETF e degli hedge fund ha spinto al rialzo l’oro giovedì”.

“I principali livelli di resistenza sul lato superiore si attestano a 1296,40$ [media mobile a 100 giorni] e il dato psicologico di 1.300$”.

Con i prezzi delle obbligazioni in aumento con la flessione dei titoli azionari, i rendimenti dei Treasury statunitensi sono scesi oggi a nuovi minimi da 20 mesi a solo il 2,16% dei bond a 10 anni.

I rendimenti dei Bund tedeschi decennali sono crollati a -0,21%, il più negativo dopo il risultato del referendum sulla Brexit a giugno 2016.

Sola tra le maggiori economie, i costi di finanziamento dell’Italia sono aumentati, raggiungendo i massimi di 2 settimane al 2,74% dopo che la Camera a Roma questa settimana ha approvato all’unanimità di “sbloccare il pagamento dei debiti della pubblica amministrazione a imprese e professionisti … attraverso strumenti come piccoli titoli di Stato”.

Ciò ha spinto lo spread tra i costi di finanziamento dell’Italia e della Germania a superare ancora di 2,9 punti percentuali, quasi il più alto da febbraio.

I cosiddetti “mini-BOT” aggirerebbero le regole dell’Unione europea per limitare i deficit di spesa del governo al 3% del PIL e agire efficacemente come mezzo di pagamento extra-euro per l’Italia, il 3 ° più grande membro dell’Eurozona.

L’oro in euro oggi ha toccato i massimi da 9 settimane, superando i 1.163€/oncia.

Nel frattempo, i prezzi dell’oro nel Regno Unito hanno toccato 1.030£ mentre il gruppo di pressione dei datori di lavoro CBI ha rimproverato i candidati al ruolo di Theresa May come leader conservatore e primo ministro di voler lasciare l’Unione europea senza accordo.

“La stragrande maggioranza delle aziende non può mai essere preparata per il no-deal”, ha detto CBI, in particolare i nostri [piccoli e medi] membri che non possono permettersi piani di emergenza complessi e costosi”.

L’ex ministro degli esteri e favorito come nuovo Primo Ministro, Boris Johnson l’anno scorso ha commentato “Fuck business” quando gli è stato chiesto di commentare gli avvisi di CBI ed altri sulla Brexit.

Fonte: BullionVault

Articoli Simili

ORO ($) Pivot point (livello di invalidazione): 1509,00

Administrator

PETROLIO (WTI) La tendenza resta al rialzo.

Administrator

Oro instabile con i progressi Brexit e Guerra Commerciale

Administrator