TrendAndTrading.it

Oro perde nonostante la guerra commerciale

oro palladio argento

Oro perde nonostante la guerra commerciale e l’avanzata populista in Europa. Il prezzo dell’oro è diminuito dopo l’apertura di Londra e New York, cancellando i guadagni della settimana scorsa in dollari ed euro…..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Adrian E. Ash – Bullion Vault


I cosiddetti partiti “populisti” hanno vinto le elezioni parlamentari europee del 2019 in Francia, nel Regno Unito e in Italia, mentre hanno registrato risultati meno positivi in Olanda e Germania.

La partecipazione è stata la maggiore di 25 anni con più del 50% dell’elettorato.

I prezzi dell’oro sono scesi di 5$ l’oncia a 1.277$ con il crollo dei mercati azionari occidentali e il rialzo dei principali prezzi dei titoli di stato, che hanno portato i rendimenti dei Treasury statunitensi a dieci anni al di sotto del 2,3% per la prima volta da ottobre.

Il debito pubblico dell’Italia ha continuato a salire, con le quote nel settore bancario italiano che hanno prolungato la perdita dell’1,3% di lunedì in quanto il divario tra i rendimenti obbligazionari di Roma e Berlino è salito a 2,9 punti percentuali, il più ampio spread BTP-Bund dal massimo di 3 mesi a metà maggio.

L’euro è salito martedì dopo che il nuovo sondaggio ha mostrato un calo della negatività dei consumi e dell’industria nell’economia dell’Eurozona a 19 nazioni, e ad aprile la crescita più rapida dei prestiti del settore privato dopo il crollo economico globale del 2009 in aumento del 3,4% rispetto ad aprile 2018.

I prezzi dell’oro in euro sono scesi di 5 euro a 1.141€, e il prezzo dell’oro del Regno Unito si è ritirato dello 0,7% da un nuovo massimo di 3 mesi di 1.016£, mentre la sterlina ha continuato a cadere nell’incertezza politica di Londra.

“Al momento il mercato dell’oro non ha una chiara direzione”, afferma Reuters citando l’analista Carsten Menke della banca svizzera Julius Baer.

“C’è un’incertezza nei mercati finanziari, che è positiva per l’oro e, allo stesso tempo, il mercato dell’oro continua ad affrontare venti contrari da un dollaro più forte”.

Il Giappone, grande esportatore, non prevede un accordo commerciale “rapido” con Washington, secondo quanto indicato dal ministro dell’economia Toshimitsu Motegi in risposta alle dichiarazioni del presidente Trump che sostenevano che un accordo “probabilmente” arriverebbe ad agosto.

Confermando quello che il giornale SCMP ha riferito all’inizio di questo mese, le importazioni negli Stati Uniti dal Vietnam sono salite, in rialzo del 40% nei primi 3 mesi dell’anno e “potenzialmente in carreggiata per superare il Regno Unito … se mantengono lo stesso ritmo” secondo Bloomberg, mentre il commercio cinese è in difficoltà.

“Nonostante queste tensioni commerciali”, afferma Menke a Julius Baer, ​​”l’oro non attira flussi sicuri in questo momento”.

Il gigante SPDR Gold Trust (NYSEArca: GLD) ha chiuso venerdì con una crescita settimanale pari allo 0,3% del numero di azioni in circolazione, ma gli ETF a New York si sono contratti questo mese fino ad oggi.

“Non stiamo cercando il cambio di regime [in Iran] … ma niente armi nucleari”, ha detto Trump nel frattempo durante la sua visita a Tokyo, posizione criticata da Teheran poichè “già molto tempo fa” il leader supremo dell’Iran Ayatollah Ali Khamenei ha detto ha indicato di essere contrario alle armi nucleari … emettendo una fatwa che le vieta” secondo il ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif.

In Italia la Lega ha preso il 34% del voto nelle elezioni europee, salendo dal 6% nel 2014 e usando una forte campagna sui social media per invertire la sconfitta delle elezioni nazionali dello scorso anno rispetto agli alleati di governo, il M5s.

La coalizione Lega-M5S riceverà questa settimana un’ammonizione su una possibile sanzione di 3,5 miliardi di euro da parte di Bruxelles per il crescente debito pubblico italiano ed il deficit, secondo Bloomberg.

Salvini ha indicato: “È il segno di un’Europa che cambia, stanca dei poteri forti, delle élite”, commentando le vittorie populiste in Europa mentre baciava un crocifisso e ringraziava la Vergine Maria per il suo successo.

“Il vero motto del cristiano è: ” gli ultimi saranno i primi”, ha risposto Papa Francesco lunedì, in attesa della Giornata mondiale dei migranti e dei rifugiati, avvertendo che “le società economicamente più avanzate stanno assistendo ad una crescente tendenza verso l’individualismo estremo”.

“I segni di meschinità che vediamo intorno a noi aumentano la nostra paura dell ‘altro”, l’ignoto, l’emarginato, lo straniero … rendendoci intolleranti, chiusi e forse anche – senza rendercene conto – razzisti”.

Il nuovo Brexit Party di Nigel Farage, registrato solo 16 settimane fa e alleato con il M5S italiano al Parlamento europeo, ha ottenuto il 32% dei voti nel Regno Unito, vincendo in 9 delle 12 regioni del paese e battendo il 30% condiviso tra i pro-remain LibDems e Green Party.

L’agenzia antifrode dell’UE OLAF sta considerando un’indagine formale su Farage che presumibilmente avrebbe ricevuto 450.000 sterline in doni dall’uomo d’affari Arron Banks, co-fondatore del gruppo Leave.EU nel 2016 – a sua volta soggetto a multe dalla commissione elettorale del Regno Unito.

Il Partito laburista dell’opposizione del Regno Unito – spinto al 3 ° posto dietro LibDems con appena il 14% ora promette un referendum “su qualsiasi accordo” Brexit.

Con meno del 9%, il partito conservatore al governo del Regno Unito ha ora 11 candidati in lizza per sostituire Theresa May come leader e primo ministro dopo le sue dimissioni che avranno luogo il 7 giugno.

Fonte: BullionVault

Articoli Simili

ORO ($) Pivot point (livello di invalidazione): 1509,00

Administrator

PETROLIO (WTI) La tendenza resta al rialzo.

Administrator

Oro instabile con i progressi Brexit e Guerra Commerciale

Administrator