TrendAndTrading.it

Oro torna ai massimi, crollo manifattura USA peggiore della storia

oro palladio argento

Oro torna ai massimi, crollo manifattura USA peggiore della storia. L’oro ha recuperato 10$ lunedì da un calo di 25$, dopo i massimi di molti mesi della scorsa settimana,…..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Adrian E. Ash – Bullion Vault


dopo che i dati di produzione dello Stato di New York hanno mostrato il peggior calo in almeno 18 anni.

In vista dell’incontro della Federal Reserve per fissare i tassi di interesse USA domani e mercoledì, le scommesse speculative sui prezzi dell’oro che utilizzano derivati del Comex la scorsa settimana hanno raggiunto il livello più rialzista in 14,5 mesi. 

Lunedì i mercati azionari sono stati misti, mentre i Sensex dell’India sono crollati, ma l’indice Hang Seng di Hong Kong è aumentato dello 0,4% dopo che circa 2 milioni di persone hanno chiuso il centro della città ancora una volta ieri per protestare contro il progetto di estradizione, sospeso dal leader Carrie Lam.  

La polizia di Hong Kong oggi ha smesso di chiamare le proteste una “sommossa”, definizione che aveva giustificato un’eccesso di violenza da parte delle autorità ed esacerbato le proteste.

Affondando da +17.8 a -8.6 del mese scorso, l’indice Empire State della Fed di New York è diventato negativo per la prima volta da poco prima che Donald Trump vincesse le elezioni presidenziali del 2016.  

I prezzi dell’oro sono scesi a 1.333$ durante la notte, in calo di quasi l’1,9% dal massimo di 14 mesi di 1358$ l’oncia di venerdì, prima di tornare al livello di chiusura della settimana scorsa a 1.342$ all’inizio degli scambi a New York.  

Gli hedge fund e altri speculatori nelle opzioni e futures del Comex la scorsa settimana hanno aumentato le loro posizioni rialziste, al netto delle scommesse al ribasso del gruppo, al massimo da fine marzo 2018 secondo i dati del regolatore americano CFTC.  

In aumento per la terza settimana consecutiva, la posizione lunga speculativa netta è aumentata di un terzo al controvalore nozionale di 487 tonnellate.

“Prevediamo che la Fed ridurrà i tassi di 25 punti base a luglio, e di nuovo a dicembre escludendo sorprese positive “, ha osservato Suki Cooper, analista di Standard Chartered.

“I nostri economisti statunitensi credono che il FOMC tema che le tensioni commerciali con i principali partner statunitensi possano persistere e continuare a smorzare il sentimento e l’attività reale”.

Domenica il segretario al Commercio Wilbur Ross ha dichiarato che “il massimo che verrà fuori” dall’incontro del G-20 a Osaka, in Giappone, tra Donald Trump e il presidente della Cina Xi Jinping “potrebbe essere un accordo per riprendere attivamente i colloqui”.

Il Segretario di Stato Michael Pompeo nel frattempo ha incolpato di nuovo l’Iran per i recenti attacchi alle petroliere vicino allo stretto di Hormuz, dicendo che “senza dubbio” l’Iran sia responsabile.

“Il presidente Trump ha fatto tutto il possibile per evitare la guerra, non vogliamo la guerra”, ha aggiunto Pompeo.  

Lunedì il prezzo del petrolio è scivolato di oltre l’1%, cancellando il rimbalzo di venerdì, mentre un portavoce dell’Organizzazione per l’energia atomica iraniana ha dichiarato che il paese violerà i limiti internazionali concordati sul suo stock di uranio a basso arricchimento tra 10 giorni.  

Tra gli altri metalli preziosi, anche i prezzi dell’argento sono saliti a 14,89$ per oncia dopo aver recuperato la perdita iniziale di lunedì mattina.  

I prezzi del platino hanno continuato a scendere al di sotto di 800$ l’oncia, con un calo dell’1,2%.  

Il prezzo dell’oro, sia in sterline britanniche che in euro, è salito di pari passo con i prezzi in dollari al livello di chiusura della scorsa settimana, il più forte rispettivamente da novembre 2012 e aprile 2017.

Fonte: BullionVault

Articoli Simili

Petrolio: facciamo il punto su domanda e offerta. Le stime a tutto il 2020

Administrator

Petrolio : PETROLIO (WTI) Traguardo a 58,90

Administrator

Oro e Argento : ARGENTO ($) Tendenza al rialzo sopra 15,1500

Administrator