TrendAndTrading.it
Image default

PF : Analisi Forex del 26 marzo 2018

Sul fronte europeo potrebbe incidere nei giorni prossimi le ricerche per una stabilità governativa in Italia……

 

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


{loadposition notizie}

oltre che i dati sommariamente pessimisti riguardo agli andamenti del primo trimestre dei vari Stati dell’unione.

Nel frattempo cresce l’economia Giapponese seppur non in modo sufficiente per quanto riguarda la BoJ il che fa pensare ad un aumento della spinta inflazionistica nelle future manovre.

Con questo sguardo macro generale, avviciniamoci al confronto dei grafici intermarket, con un’ottica valutaria.

Panoramica mercato Forex

Iniziamo con l’evidente crollo del Dax e dell’ S&P500 in linea con quanto accennato in apertura sulla situazione delle borse. L’indice tedesco ha realizzato quello che ci si poteva aspettare da tempo data la struttura tecnica del grafico.

Il prezzo ha ritestato, ritracciando muovendosi all’interno di un canale, la zona di resistenza 1250,00 circa per poi crollare in due giorni di contrattazione.

Viceversa sia l’oro che il petrolio, che sembra aver scongiurato per ora un ribasso dei prezzi, hanno realizzato nuovi massimi.

L’economia giapponese continua a spingere la propria valuta che rompe il supporto in area 105,20 contro il dollaro e segnala nuovi minimi.

        In questo scenario potremmo ipotizzare di ricercare nel breve/medio termine, tendenze dei prezzi a favore dello Yen e i cambi con le divise più forti per vendite di Dollari Americani.

        In proposito diamo uno sguardo alle situazioni più interessanti anche per sfruttare tecniche operative di trend following come la Long Term.

GBP/USD H4

Nel medio termine possiamo attenderci un ritracciamento a favore del biglietto verde per ricercare

situazioni di ingresso long per acquisizioni di Sterline.

GBP/CAD daily

Il momento forte della moneta inglese si evince anche sul giornaliero nei confronti del debole

Dollaro Canadese, il quale si appresta a recuperare parte della svalutazione avviando un

ritracciamento utile nello sviluppo del trend long in atto.

USD/JPY daily

Dopo una sosta sul supporto, i prezzi hanno iniziato a scendere in chiusura di settimana. Data la

forte spinta attuale, aspettiamo che il valore del cambio recuperi parte del movimento per poi

analizzare in cerca di occasioni di ingresso short.

Buona settimana di trading e buone analisi!!

Alessandro Vitali

Fonte: Trendandtrading.it- ProfessioneForex

Articoli Simili

Analisi dei principali Cross Valutari : EUR/USD Resistenza chiave a breve termine a 1,1375

Administrator

Analisi dei principali Cross Valutari : GBP/USD La tendenza resta al rialzo

Administrator

EURO DOLLARO…. 13 Dicembre 2018

Administrator