TrendAndTrading.it

RBS: Materie Prime: Oro : Situazione di stallo

ORO2

TREND DI MEDIO: NEUTRALE Dopo un periodo di crescita esponenziale cominciato nel 2001, le quotazioni del metallo giallo, bene rifugio per eccellenza, hanno mostrato un notevole rallentamento………..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


I corsi infatti dall’inizio del 2012 oscillano, seppur con movimenti molto ampi, entro un canale particolarmente ben definito compreso tra i 1525 ed i 1800 punti. Tale situazione di stallo è in buona parte connessa alla presenza di diversi fattori i cui effetti si controbilanciano vicendevolmente. Se infatti i prezzi da un lato sono sostenuti dalla domanda asiatica e dai tassi d’interesse tuttora bassi, dall’altro sono spinti al ribasso dal miglioramento del quadro macroeconomico americano e dalle conseguenti aspettative di futuri rialzi dei tassi e di recupero del dollaro. I citati livelli fungono dunque da argine e solo la loro rottura o violazione modificherebbe l’attuale scenario.

TREND DI BREVE: NEGATIVO
Nel breve termine lo scenario è invece negativo. Le quotazioni come già accaduto due volte nell’arco dell’anno, ai primi di ottobre, complici anche gli oscillatori in ipercomprato, hanno fallito superamento dei 1800 subendo il netto ritracciamento che ha generato l’attuale fase discendente. Tra fasi di accelerazione e momentanei periodi di congestionamento i corsi sono dunque tornati nelle vicinanze del floor del canale sui 1540. Nel quadro descritto un’eventuale rottura aprirebbe la strada a strategie direzionali.

 

Fonte: The Royal Bank of Scotland plc . Rappresentante autorizzato di The Royal Bank of Scotland N.V. in alcune giurisdizioni.

 

Articoli Simili

ORO ($) Pivot point (livello di invalidazione): 1509,00

Administrator

PETROLIO (WTI) La tendenza resta al rialzo.

Administrator

Oro instabile con i progressi Brexit e Guerra Commerciale

Administrator