TrendAndTrading.it

RBS: Saipem, nuova fase ascendente

italia milano1

Titolo: Saipem
Chiusura (13/03): 23.88 (+2.58%) …

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


TREND DI MEDIO: NEUTRALE
Dall’autunno del 2001 le quotazioni della società petrolifera mostravano un andamento neutrale compreso tra i 28 e i 40 euro. Nonostante il pesante gap down di fine gennaio scorso abbia riportato i corsi ai livelli del 2010, non è ancora possibile determinare una tendenza discendente. Il crollo è attribuibile a molteplici cause ma un outlook negativo si configurerebbe solo nel caso in cui il livello di supporto in area 20 euro dovesse cedere. Tale soglia, alla quale corrisponde una linea di tendenza crescente di lungo periodo, ha infatti dimostrato la sua tenuta innescando un rimbalzo che ha consentito ai corsi di recuperare, in poco più di un mese, circa il 20%.

 

TREND DI BREVE: POSITIVO
La discontinuità di gennaio ha dato avvio ad una fase di oscillazione laterale intorno ai 21 euro che più di recente si è risolta con una forte accelerazione. Nella giornata di ieri, l’annuncio di nuovi contratti Offshore ha accompagnato un balzo del +5.39% e portato alla violazione della resistenza di area 22. Tale movimento ha sancito una nuova fase ascendente e anche oggi, in netta controtendenza rispetto al mercato, i prezzi hanno mostrato un rialzo del +2.58% superando i 24 euro. Il prossimo ostacolo, interessante anche ai fini operativi, sarà area 25 in cui transita una resistenza statica di lungo periodo.

 

Fonte: The Royal Bank of Scotland plc . Rappresentante autorizzato di The Royal Bank of Scotland N.V. in alcune giurisdizioni.

 

Articoli Simili

Corn weekly: nuovo segnale dopo il raggiungimento del target

Administrator

Amazon – abbassata la resistenza, prezzi in avvicinamento al target

Administrator

Amazon – scenario invariato dalla scorsa settimana

Administrator