TrendAndTrading.it
Image default

Societe Generale quota nuovi Corridor su Borsa Italiana

A partire dal 24 gennaio, Societe Generale ha arricchito la gamma di certificati Corridor disponibili su Borsa Italiana quotando 51 nuovi strumenti su sottostanti italiani (indici e singole blue chip) e sul tasso di cambio EUR/USD…..

Marcello Chelli, Co-Head Public Distribution di Societe Generale in Italia


Tali strumenti sono concepiti per prendere posizione in caso di aspettativa di andamento non direzionale dei mercati e rappresentano l’ultima tappa di innovazione dell’emittente francese, che per primo li ha promossi sul SeDeX nel gennaio 2018.

La nuova emissione amplia il numero di Corridor di Societe Generale che consentono di investire sull’indice italiano FTSE MIB, sul tasso di cambio EUR/USD e sui singoli titoli Generali, Banco BPM, Enel, Eni, Exor, Ferrari, FCA, Intesa Sanpaolo, Leonardo, Mediobanca, Telecom, Unicredit e UBI. Inoltre, per la prima volta vengono emessi dei Corridor sulla blue chip STMicroelectronics.

I certificati Corridor di Societe Generale prevedono la possibilità di investire su uno specifico sottostante con l’aspettativa che, nell’arco di vita del prodotto, il valore di tale sottostante rimanga sempre all’interno di un ‘corridoio’ delimitato da una Barriera Superiore e una Barriera Inferiore predefinite. Nel caso ciò avvenga, a scadenza il Corridor riconoscerà un valore anch’esso predefinito pari a 10 Euro; in caso contrario, l’investitore perderà integralmente il capitale investito. I Corridor hanno liquidità infragiornaliera fornita da Societe Generale e sono negoziabili ogni giorno a un prezzo di mercato compreso tra 0 e 10 Euro circa.

Nuovi corridor di SG in quotazione dal 24/01/2019 sul Sedex

Azioni

Sottostante Barriera Inferiore Barriera Superiore Scadenza ISIN
Assicurazioni Generali 13 16,5 21/06/2019 LU1896424071
Assicurazioni Generali 12,5 17

20/09/2019

LU1896424154
Banco BPM 1,3 2,4 21/06/2019 LU1896424238
Banco BPM 1,2 2,5 20/09/2019 LU1896424311
Enel 4,4 6 21/06/2019 LU1896424402
Enel 4,2 6,2 20/09/2019 LU1896424584
Eni 12,5 16 21/06/2019 LU1896424667
Eni 11,5 17 20/09/2019 LU1896424741
Eni 12 16,5 20/09/2019 LU1896424824
EXOR 44 62 21/06/2019 LU1896425045
EXOR 42 64 20/09/2019 LU1896425128
Ferrari 75 120 21/06/2019 LU1896425391
Ferrari 70 125 20/09/2019 LU1896425474
Fiat Chrysler Automobiles 10,5 18 21/06/2019 LU1896425557
Fiat Chrysler Automobiles 11 17,5 21/06/2019 LU1896425631
Fiat Chrysler Automobiles 10 18,5 20/09/2019 LU1896425714
Intesa Sanpaolo 1,4 2,5 21/06/2019 LU1896425805
Intesa Sanpaolo 1,5 2,4 21/06/2019 LU1896425987
Intesa Sanpaolo 1,4 2,5 20/09/2019 LU1896426019
Leonardo 6 9,5 21/06/2019 LU1896426100
Leonardo 5,5 10 20/09/2019 LU1896426282
Mediobanca 6 9,5 21/06/2019 LU1896426365
Mediobanca 6,5 9 21/06/2019 LU1896426449
Mediobanca 5,5 10 20/09/2019 LU1896426522
STMicroelectronics 8,5 16,5 21/06/2019 LU1896426795
STMicroelectronics 9 16 21/06/2019 LU1896426878
STMicroelectronics 8 17 20/09/2019 LU1896426951
STMicroelectronics 8,5 16,5 20/09/2019 LU1896427090
Telecom Italia 0,38 0,62 21/06/2019 LU1896427173
Telecom Italia 0,4 0,6 21/06/2019 LU1896427256
Telecom Italia 0,36 0,64 20/09/2019 LU1896427330
Unicredit 7,5 13 21/06/2019 LU1896427413
Unicredit 8 12,5 21/06/2019 LU1896427504
Unicredit 7 13,5 20/09/2019 LU1896427686
Unicredit 7,5 13 20/09/2019 LU1896427769
Unione di Banche Italiane 1,8 3 21/06/2019 LU1896427843
Unione di Banche Italiane 1,6 3,2 20/09/2019 LU1896427926

Indici Azionari

Sottostante Barriera Inferiore Barriera Superiore Scadenza ISIN
FTSE MIB 16500 21500 17/05/2019 LU1896337182
FTSE MIB 17000 21000 17/05/2019 LU1896337265
FTSE MIB 16000 22000 21/06/2019 LU1896337349
FTSE MIB 16500 21500 21/06/2019 LU1896337422
FTSE MIB 17000 21000 21/06/2019 LU1896337695
FTSE MIB 15500 22500 20/09/2019 LU1896337778
FTSE MIB 16000 22000 20/09/2019 LU1896337851
FTSE MIB 16500 21500 20/09/2019 LU1896337935

Tassi di cambio

Sottostante Barriera inferiore Barriera superiore Data di scadenza ISIN
EUR/USD 1,07 1,21 21/06/2019 LU1896331813
EUR/USD 1,08 1,2 21/06/2019 LU1896331904
EUR/USD 1,09 1,19 21/06/2019 LU1896332035
EUR/USD 1,05 1,23 20/09/2019 LU1896332118
EUR/USD 1,06 1,22 20/09/2019 LU1896332209
EUR/USD 1,07 1,21 20/09/2019 LU1896332381

Fonte: TrerndAndTrading.it

 

Articoli Simili

Banca IMI: nuovi Certificati Cash Collect

Administrator

35 Nuovi Cash Collect Autocallable con cedole mensili di Unicredit

Administrator

Societe Generale amplia la gamma di certificati Bonus

Administrator