TrendAndTrading.it
Image default

SQ : La Corea del Sud sarà resiliente contro gli effetti collaterali della guerra commerciale

Poiché l’economia sudcoreana dipende dalle esportazioni per crescere,……

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter giornaliera gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.

{loadposition notizie}

By Vincent Mivelaz


s’intensificano le preoccupazioni sull’imminente rischio di una guerra commerciale globale promossa dagli USA. I principali partner commerciali della Corea del Sud, vale a dire Cina (35%), USA (16%) e Giappone (11%), sono al centro di questo conflitto, quindi l’economia potrebbe potenzialmente soffrire vista la forte dipendenza dalle esportazioni manifatturiere, in particolare di manufatti in acciaio e componentistica (per l’industria automobilista, elettronica e navale), e ciò potrebbe generare un drastico calo delle spedizioni di merci.

Tuttavia, esaminando il contesto più ampio, rileviamo che l’impatto sarà piuttosto ridotto, alla luce dell’Accordo sul libero scambio fra Corea del Sud e USA firmato il 15 marzo 2012, il primo accordo del genere firmato dagli USA dai tempi del NAFTA (che risale al 1994), a conferma dell’importanza della Corea del Sud come principale partner commerciale per gli USA.

Dopo il rinnovo della sua nomina a governatore della Banca di Corea (BOK) all’inizio di marzo, anche Lee Je-Yeol ha confermato che gli USA non credono che la Corea del Sud manipoli la sua valuta.

Durante la sua recente audizione parlamentare, Lee Ju-Yeol ha confermato l’attuale impostazione accomodante sostenuta dalla BOK, aggiungendo che la banca monitora l’impatto della decisione della Fed sui flussi di fondi, e ha confermato che potrebbe alzare i tassi d’interesse se l’attuale tasso di crescita sarà confermato alla prossima riunione del 12 aprile.

Sulla scia del previsto rialzo del tasso della Fed nelle prossime ore, ci aspettiamo che la coppia USD/KRW, che attualmente scambia a 1072, salga verso la fascia a 1075.

Autore: SwissQuote

Articoli Simili

Analisi dei principali Cross Valutari : EUR/USD Resistenza chiave a breve termine a 1,1375

Administrator

Analisi dei principali Cross Valutari : GBP/USD La tendenza resta al rialzo

Administrator

EURO DOLLARO…. 13 Dicembre 2018

Administrator