TrendAndTrading.it

Telecom Italia, nuovo piano non basta

24 TELEFONO

Nuovo piano strategico, Standard & Poor’s non perdona
Telecom Italia ha annunciato il nuovo piano strategico che prevede dismissioni per 4 miliardi di euro, un bond conver


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


tibile in azioni da 1,3 miliardi e investimenti in tre anni per circa 9 miliardi. Il capitolo cessioni è già stato aperto con la vendita della partecipazione in Telecom Argentina al gruppo Fintech per 960 milioni di dollari. Una mossa che non è però servita ad evitare il severo giudizio delle agenzie di rating con Standard & Poor’s che ha portato il suo giudizio su Telecom Italia a “non-investment grade”. S&P ha inoltre ribadito l’outlook negativo vista la possibilità di un nuovo taglio qualora non dovesse registrarsi un miglioramento delle performance operative domestiche. L’Italia pesa infatti da tempo sui margini dell’ex monopolista: nei primi nove mesi del 2013 l’Ebitda di gruppo ha mostrato una contrazione del 10,5% a 7,9 miliardi. Nel piano presentato dall’Ad Marco Patuano, l’Ebitda nel 2016 dovrebbe essere simile a quello previsto per fine anno (9,1 miliardi) senza però l’apporto dell’Argentina. A livello di governance, dopo la salita di Telefonica nella holding Telco, il presidente del colosso spagnolo, Cesar Alierta, ha dichiarato di non avere intenzione di salire oltre il 15% di Telecom Italia.

Titolo sopra i minimi, ora focus sul Brasile
A Piazza Affari Telecom Italia viaggia sui livelli di inizio anno. In estate il titolo era scivolato sotto quota 0,50 euro per poi mettere a segno un rimbalzo di oltre il 40% favorito dalla speculazione. Ora il focus si sposta sul Brasile, che negli ultimi anni ha contribuito a sostenere i margini di Telecom. Gli analisti scommettono su un’uscita dal Paese carioca visto che le misure varate nel piano non sono considerate suffi cienti per abbattere il debito. A detta di Fitch, per evitare altri downgrade Telecom dovrà rallentare il tasso di discesa dell’Ebitda nel 2014.

Fonte: RBS

Articoli Simili

Corn weekly: nuovo segnale dopo il raggiungimento del target

Administrator

Amazon – abbassata la resistenza, prezzi in avvicinamento al target

Administrator

Amazon – scenario invariato dalla scorsa settimana

Administrator