TrendAndTrading.it

UT: In vacanza con il Bund

germania 3

In un mercato azionario che è riuscito ad assorbire anche il deciso indebolimento del dollaro, sia contro euro che contro yen, Piazza Affari paga l’ennesima problematica giudiziaria dell’ex premier e, soprattutto, il nuovo downgrade giunto dalle agenzie di rating…….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


In un contesto del genere, appare logico tirare i remi in barca e dedicarsi a un sano relax estivo. Ma, ancora un volta, l’analisi intermarket riserva buoni spunti operativi per i giorni a venire.

Dax e S&P500, infatti, sono ormai prossimi a livelli importanti di resistenza e le reazioni che seguiranno a questi test saranno certamente molto interessanti e “tradabili”.

In generale sorprende la forza del BUND che, ignorando la forza del Dax e dei principali listini azionari “seri” (e quindi escludiamo Piazza Affari…), continua a mettere a segno nuovi massimi relativi.

E’ lecito chiedersi se sia l’anticipo di una fase correttiva in arrivo sui mercati azionari, con contestuale spostamento della liquidità verso il “bene rifugio” Bund? Pare proprio di sì…

USDJPY

b_580_397_16777215_0_http___news.itforum.it_assets_images_documents_159_2013_Paciello_13_1.jpg 

Commento tecnico: la divergenza ribassista evidenziata nel passato report ha funzionato alla perfezione, anticipando il profondo ribasso che ha caratterizzato l’andamento del cambio USDJPY nella passata settimana. A livello operativo, la fase attuale appare ancora indefinita, con il prossimo supporto dinamico in area 97.50 che potrebbe rappresentare un ottimo livello di ingresso al rialzo.

Nelle prossime ore, stante una forte correlazione fra dollaro e appetito al rischio, sarà fondamentale misurare la forza di questo cambio che, se dovesse violare con decisione il supporto sopracitato, sancirebbe il definitivo abbandono della fase di RISK ON tuttora in essere sui mercati.

BUND

 b_580_397_16777215_0_http___news.itforum.it_assets_images_documents_159_2013_Paciello_13_2.jpg

Commento tecnico: il BUND abbandona con decisione la fase di discesa e, superando con decisione la resistenza dinamica di medio termine in area 142, si riporta a ridosso di area 144 che, come visibile sul grafico, rappresenta la base superiore del canale laterale rialzista in formazione.

A questo punto, una fase di consolidamento appare alle porte, sia per l’ingresso dei principali oscillatori in area di ipercomprato che per la presenza di una evidente divergenza ribassista.

In ogni caso, una eventuale correzione che non vada ad intaccare area 143, dove transita il primo supporto dinamico, andrà interpretata come un’ottima opportunità di ingresso di quello che sembra essere un movimento direzionale destinato a durare.

Il BUND sembra quindi sancire l’ingresso in una fase di RISK OFF per i mercati e, in tal senso, le prime battute della prima settimana risulteranno decisive.

Operativamente la nuova soglia da monitorare con attenzione sarà quindi l’area 144/143, livelli di resistenza/supporto alla cui violazione sarà opportuno posizionarsi senza indugio a favore della tendenza che si andrà a determinare.

DAX

 b_580_397_16777215_0_http___news.itforum.it_assets_images_documents_159_2013_Paciello_13_3.jpg

Commento tecnico: la serie di supporti dinamici evidenziati sul DAX nel precedente report ha funzionato egregiamente, sostenendo la violenta accelerazione rialzista che ha portato l’indice a ridosso della resistenza strategica in area 8.250. A questo punto il cammino del DAX sembrerebbe completo, soprattutto considerando lo scenario macro-economico circostante, anche se un eventuale superamento del livello sopracitato comporterebbe un nuovo attacco ai recenti massimi annuali.

Tale ipotesi appare al momento decisamente improbabile, e la divergenza ribassista in formazione sembra indicare la partenza di una imminente fase correttiva. In ogni caso, fino a quando le quotazioni si manterranno sopra area 7.900 lo scenario rimarrà positivo e ogni discesa andrà interpretata come potenziale occasione di acquisto.

 

Pietro Paciello

Asset Manager & Chief Analyst
UPTREND ADVISORY Srl

Articoli Simili

DAX Tendenza al rialzo sopra 12835,00

Administrator

DAX Consolidamento. Pivot point 12730,00

Administrator

DOW JONES breve e medio lungo periodo 18 Ottobre 2019

Administrator