TrendAndTrading.it

UT: Trading FX: euro e sterlina a target!

DOLLARI ETF Invesco

Resistenze dinamiche sotto attacco sui cambi EURUSD e GBPUSD, alle prese “simultaneamente” con dei potenziali punti di svolta di medio termine che potrebbero rappresentare il filo conduttore da seguire nei giorni a venire……..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.



Operativamente si preferisce “monetizzare” questo buon recupero, anticipato nel precedente report, evitando di esporsi al rischio Cipro durante il weekend.

EURUSD – sempre LONG sopra area 1.29

eur2203

Operativamente la violazione di area 1.30 aprirebbe la strada ad un recupero molto interessante che potrebbe raggiungere abbastanza rapidamente area 1.3060 dove si realizzerebbe la chiusura del gap-down provocato dalla crisi cipriota. La nostra viewe rimane quindi rialzista nel breve termone, anche se appare evidente quanto la resistenza dinamica evidenziata sia una barriera decisamente importante.

Il rapporto rischio/rendimento di questo posizionamento long, d’altronde, appare decisamente molto favorevole visto che un eventuale stop-loss andrebbe piazzato sotto area 1.29, mentre il target potenziale è stimabile come minimo in area 1.3175/132.

Conferme sulle potenzialità di un prossimo recupero giungono anche dall’analisi di due affezionati utenti, Max e Roby “amici di trading”, di cui postiamo questa interessante analisi grafica che, magari, ci spiegheranno dettagliatamente in un prossimo post.

eurostoc

GBPUSD sempre LONG sopra area 1.50 

gbp2203

Il grafico del cable è praticamente identico a quello dell’euro e le conclusioni tecnico-operative non possono che essere molto simili.

Anche in questo caso, e con un “sincronismo sorprendente” ma tutt’altro che casuale, il recupero si è fermato con precisione chirurgica sotto la prima resistenza dinamica in area 1.5250. Anche sul cable, quindi, preferiamo evitare il rischio weekend, ripromettendoci di rientrare in posizione non appena la violazione della resistenza dinamica evidenziata sarà confermata almeno da una chiusura a 4 ore.

In conclusione, tentativi di inversione del trend ribassista di medio-termine molto interessanti sia sull’euro che sul cable ma, per ora, le resistenze stanno facendo il loro lavoro “frenando” ulteriori tentativi di rafforzamento.

Probabilmente tutto si risolverà in occasione dell’inevitabile e prossima soluzione del caso cipriota, ma non ci sembra comunque prudente (anche in spread trading…) correre il rischio di un nuova apertura in gap…

 

 

Fonte: UPTrend

 

Articoli Simili

EUR USD Si prevede 1,1055

Administrator

EUR USD La tendenza resta al rialzo

Administrator

EUR USD 1,1100 previsti Pivot point 1,1065

Administrator