TrendAndTrading.it
Image default

W: Dax Future

Lo scivolone dei giorni scorsi non ha impensierito gli operatori del settore, ma anzi, grazie a allo short selling,si sono potuti fare alti rendimenti in pochi giorni…..

Non è forse un caso però, che la discesa si sia arrestata su un supporto iniziato da luglio scorso. Come spesso accade in questi casi infatti, supporti statici e supporti dinamici rappresentano degli obiettivi per chi va short (vendita allo scoperto), generando più volumi in acquisto rispetto a chi invece fugge dai mercati impaurito.
Ancora una volta il così detto “Parco Buoi”, ha subito gli umori dei mercati, facendo contabilizzare importanti perdite peri meno esperti.
In questi casi, prima di avere un segnale long o short, bisognerà attendere rispettivamente, la rottura del massimo a 3038 punti oppure il minimo a 2989 punti.

WFTrading Roma

Fonte: WFTrading Roma

Articoli Simili

Future Dax: prezzi respinti finora dalle resistenze

Administrator

TL: Future Eurostoxx: prezzi sul target, attendiamo nuovi segnali

Administrator

FTSEMIB… 09 Novembre 2018

Administrator