TrendAndTrading.it
Image default

W: Gold – cosa farà?

Il calo dell’oro nelle ultime settimane è stato più che normale. Il prodotto infatti, essendo considerato un bene rifugio, ha subito gli alti rendimenti dei mercati azionari, che rappresentano ora un’alternativa migliore di investimento….

Ad accentuare però il bear trend, c’è stato anche un calo del dollaro (valuta con la quale si scambia il bene) e le voci che l’India potrebbe adottare una politica di restrizione all’importazione dell’oro stesso.
Considerando che l’india è tra i Paesi dei BRICS, quello con la domanda più forte in assoluto, è evidente come tale politica potrebbe portare i prezzi attuali ad un pesante calo. Sempre in quest’ottica di correlazioni, i dati sulle PMI per la zona euro e la Germania, potrebbero portare alcuni operatori ad avere delle aspettative per un altro imminente taglio dei tassi della BCE, modificando ulteriormente il cross valutario tra euro e dollaro, con conseguente pressione su quest’ultimo e quindi sull’oro stesso.
Fin qui l’analisi fondamentale. Graficamente tutto quanto è stato detto, lo si ritrova nel rimbalzo che c’è stato negli ultimi giorni sui minimi precedentemente registrati, così come l’indecisione che permea gli operatori del settore.
Qualora dovesse rompere la resistenza di breve periodo (linea verde), i prezzi potrebbero salire fino a quota 1318 l’oncia, ma se così non fosse, il rimbalzo di fatto si è esaurito con primo obiettivo 1183 $ l’oncia, secondo 1157, e terzo 1046 $ l’oncia.
Per molti l’obiettivo finale è rappresentato intorno agli 850 $ l’oncia, ma i costi di estrazione che sono aumentati negli ultimi anni, non dovrebbero portarlo a quei livelli. Se così fosse infatti, si creerebbe una distorsione molto importante che porterebbe gli operatori del settore a preferire la compravendita piuttosto che la stessa estrazione.

WFTrading Roma

Fonte: WFTrading Roma

Articoli Simili

Oro e Argento : ORO ($) Posizioni lunghe sopra 1211,00

Administrator

Petrolio : Pivot point 55,80

Administrator

Petrolio : La tendenza resta al rialzo

Administrator