TrendAndTrading.it
Image default

Wall Street segna il peggior tonfo da 8 mesi

Fmi taglia le stime della crescita globale Wall Street segna il peggior tonfo da 8 mesi, Trump attacca la Fed sui tassi……..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter giornaliera gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Articolo tratto da X-press Trends – Deutsche Bank AG/ X-markets – del 12 Ottobre 2018


> FMI – Il Fondo monetario ha tagliato le stime sulla crescita del Pil globale, previsto ora al 3,7 per cento nel 2018 e 2019.

La causa principale sono i rischi legati alla guerra commerciale, con i dazi che freneranno in particolare la spinta dell’economia americana e di quella cinese.

> USA – Mercoledì nero a Wall Street con gli indici che hanno perso tra il 3 e il 4 per cento.

L’ondata di vendite, che si è concentrata soprattutto sui titoli tecnologici, è stata favorita dai timori della guerra commerciale Usa-Cina. Pesano gli attacchi di Trump alla Fed sui rialzi dei tassi.

> ITALIA – Allarme di Fitch sui nuovi obiettivi di bilancio fissati dal governo M5S-Lega, secondo cui mettono a rischio i conti pubblici.

L’agenzia di rating prevede per il 2020 un rapporto deficit/ Pil al 2,6 per cento, mentre stima un debito pubblico al 129,8 per cento.

> CINA – Crollo delle riserve valutarie detenute dalla People’s Bank of China, scese a settembre a 3.087 trilioni di dollari.

Per trovare un flusso in uscita peggiore bisogna risalire al dicembre 2016. La notizia si è abbattuta sia sulla Borsa di Shanghai che sullo yuan.

Fonte: TrendAndTrading

Articoli Simili

Inflazione cinese stabile a ottobre nonostante il rischio di accelerazione

1admin

L’ondata di vendite sul mercato azionario continua a incentrarsi sulle economie sviluppate.

1admin

I verbali del FOMC innescano rally dell’USD

1admin