TrendAndTrading.it
Image default

X-P: Doppia energia

I due colossi dell’energia italiani sono riuniti nel certifi cato Worst of Autocallable su Eni ed Enel che si avvicina alla seconda opportunità di scadenza anticipata. Manca
poco meno di un mese al 19 febbraio 2014…..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da TrendandTrading iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Articolo tratto da X-press Trends del 24 gennaio 2014


Se in tale data entrambi i sottostanti si troveranno a un valore superiore o pari a quello iniziale, il certifi cato restituirà il valore nominale di 100 euro più un premio di 19 euro.
Il prezzo del certifi cato sul mercato secondario è di 110,35 euro. Pertanto la performance potenziale in questo breve lasso di tempo si avvicina al 9 per cento.
Attualmente solo Enel quota sopra al valore iniziale, 3,5050 contro 2,942 euro, una differenza del 16 per cento. Eni si trova invece a 17,63 euro, appena l’1,2 per cento dai 17,84 euro del valore iniziale. Se anche uno solo dei due si troverà sotto al valore iniziale, l’investitore dovrà aspettare l’ultima data di valutazione intermedia del 19 agosto 2014. Vengono rimborsati 128,5 euro se Eni ed Enel quotano sopra o alla pari con il valore iniziale, altrimenti il certificato prosegue fi no alla scadenza fi nale del 19 febbraio 2015, nella quale possono verificarsi tre scenari: l’investitore riceve 138 euro se entrambi i sottostanti quotano sopra o alla pari con il valore iniziale. Se Eni o Enel o tutti e due hanno perso terreno ma quotano a un valore superiore o pari alla Barriera posta al 70 per cento del rispettivo valore iniziale, vengono restituiti 100 euro.
Se almeno uno dei due sottostanti ha perso oltre il 30 per cento dal valore iniziale il certifi cato paga un importo commisurato alla peggiore tra le performance dei due sottostanti rispetto al valore iniziale.

Fonte: TrendAndTrading.it – Deutsche Asset & Wealth Management

Articoli Simili

Petrolio: Brusca retromarcia

1admin

Oro. Perdere brillantezza

Administrator

Eni – Gioco di sponda

Administrator