TrendAndTrading.it
Image default

X-P: Indice EuroStoxx 50 Provare il recupero

L’indice EuroStoxx 50 deve recuperare circa 13,5 punti percentuali per permettere al Phoenix su EuroStoxx 50 di Deutsche Bank di scadere in anticipo il prossimo 12 agosto e pagare 104,50 euro……


Articolo tratto da X-press Trends – Deutsche Asset & Wealth Management – del 30 Novembre 2018


Se invece il paniere europeo rimarrà sotto lo strike, posizionato a 3.605 punti, ma resterà sopra la barriera, posta a 2.523 punti e distante

il 25,8 per cento dalle attuali quotazioni, il certificato pagherà una cedola di 3 euro e proseguirà alla successiva data di osservazione.

A scadenza sono previsti due scenari: se l’EuroStoxx 50 quoterà sopra la barriera l’investitore otterrà 104,50 euro, mentre se l’indice sarà sotto 2.523 punti l’importo sarà proporzionato alla performance del sottostante.

Brexit, ora l’attesa è per il voto di Westminster. BoE spera in approvazione accordo. Monito del Fmi sulla manovra italiana.

> BREXIT – Dopo il via libera della UE all’accordo di divorzio dal Regno Unito, ora il voto finale a Westminster si preannuncia teso. Secondo il governatore della BoE, Mark Carney, se il Parlamento bocciasse l’accordo la Gran Bretagna cadrà nella peggior crisi dalla II Guerra Mondiale.

> ITALIA – Monito al governo sulla manovra da parte del Fondo Monetario Internazionale in vista della riunione del G20. L’istituto di Washington ha detto chiaramente che l’Italia deve fare più sforzi nel percorso di risanamento dei conti pubblici, indicando anche il pericolo spread.

> FED – Jerome Powell accoglie l’appello di Trump a moderare i toni sui tassi dando fiato al recupero di Wall Street. Il numero uno della Fed ha detto che non c’è un percorso prestabilito in merito alla politica monetaria. L’attesa è per la riunione della Fed in programma a dicembre.

> BITCOIN – La criptovaluta prosegue la sua parabola ribassista scivolando al nuovo minimo dell’anno sotto quota 3.500 dollari. Una caduta libera se si considera che il Bitcoin era sceso sotto 6.000 dollari solo a metà novembre. L’ultima settimana è stata la peggiore da aprile 2013.

Fonte: TrendAndTrading.it

Articoli Simili

X-P: Indice MSCI Europe Pericolo lontano

Administrator

X-P: Dollaro Australiano Allarme

Administrator

X-P: Adidas Doppia cifra

Administrator