TrendAndTrading.it
Image default

X-P: Indice MSCI World Utilities Scenario di lungo periodo

L’indice MSCI World Utilities mantiene un’impostazione di lungo periodo rialzista anche se, dopo aver raggiunto il massimo 2017 a 134 punti, ha avviato una fase di correzione che ha riportato i corsi fino a un minimo di 116 euro…….

 {loadposition notizie}


Articolo tratto da X-press Trends – Deutsche Asset & Wealth Management – del 1 Giugno 2018


Il paniere infatti ha rotto il livello importante dei 120 punti, dove si colloca anche il ritracciamento del 38,2 per cento di Fibonacci di tutto il movimento rialzista cominciato a fine 2012.

In questo scenario sarebbe un segnale di forza la rottura della linea di tendenza ribassista di medio periodo, con target le resistenze a 130 punti e 134 punti.

Al ribasso invece il livello da monitorare rimane quello dei 120 punti e la linea di tendenza rialzista di medio periodo. Una rottura di questo livello peggiorerebbe il quadro tecnico con supporti a 115 punti e 110 punti.

01062018

 Fonte: TrendAndTrading.it

Articoli Simili

Petrolio: Brusca retromarcia

1admin

Oro. Perdere brillantezza

Administrator

Eni – Gioco di sponda

Administrator