TrendAndTrading.it
Image default

X-P: Indice S&P 500 Fase di correzione

L’indice S&P 500 si mantiene ancora nella fase di correzione, cominciata a partire dal massimo storico del 26 gennaio a 2.872,87 punti…….

 {loadposition notizie}


Articolo tratto da X-press Trends – Deutsche Asset & Wealth Management – del 27 Aprile 2018


I prezzi hanno virato al ribasso tornando in area 2.600 punti, supporto statico fondamentale.

Evidente la fase di congestione tra questo livello e la linea di tendenza ribassista di medio termine, descritta dai massimi sopra citati e da quelli del 13 marzo.

Nel breve periodo da sottolineare che il paniere statunitense ha fallito la rottura dei 2.700 punti, girando nuovamente al ribasso. L’indice ha chiuso poi il 25 aprile con un “hammer”, tipologia di candela che può generare inversione.

Uno scenario decisamente negativo sarebbe la rottura di quota 2.600 punti, con supporti prima a 2.532 punti e successivamente a 2.500 punti.

27042018

 Fonte: TrendAndTrading.it

Articoli Simili

Petrolio: Brusca retromarcia

1admin

Oro. Perdere brillantezza

Administrator

Eni – Gioco di sponda

Administrator